Home / Attualita' / CRONACA / La Base: ‘Vigileremo per garantire ricadute ai pastori’

La Base: ‘Vigileremo per garantire ricadute ai pastori’

Il patto per il latte approvato in Commissione Bilancio. La Base dichiara: “Vigileremo per garantire ricadute ai pastori“.

La Commissione Bilancio ha approvato l’unica misura possibile sulla questione del prezzo del latte. E cioè quella condivisa da tutti i soggetti del comparto: ritirare i formaggi Dop e nello specifico il Pecorino romano prodotto in eccesso dai trasformatori nella scorsa stagione.

Dal punto di vista giuridico erano diverse le soluzioni e la Giunta ha preferito utilizzare il bando per gli indigenti per ritirare formaggi per quattordici milioni di euro – spiega il presidente de La Base Efisio Arbau -. Da mesi lo dicevano in pubblico ed in privato. Adesso bisogna fare di più e completare il lavoro vincolando questa azione pubblica alla soddisfazione di tutta la filiera e quindi dei pastori con i contratti collettivi”.

Continueremo a batterci quando il testo arriverà in aula – garantisce il consigliere regionale de La BaseGaetano Ledda – affinché si leghi il bando al pagamento del latte al pastore non sotto i costi di produzione. Serve però fare in fretta, eliminare la burocrazia, e a tal fine sollecitiamo la Giunta a mettere in mora l’associazione interprofessionale Oilos a trovare un accordo tra le parti.

Info su A. M.

Controlla Anche

gdf

Cagliari. Guardia di Finanza individua evasore fiscale: denunciato

Nell’ambito delle attività di contrasto dell’evasione fiscale, le Fiamme Gialle della Tenenza di Sarroch hanno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optimized with PageSpeed Ninja
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com