Home / Attualita' / La Base contro indifferenza della Regione su prezzo latte

La Base contro indifferenza della Regione su prezzo latte

Pugno di ferro del movimento La Base contro la Regione Sardegna: “Sul prezzo del latte la Regione è peggio di Ponzio Pilato“, questa la sintesi critica contro l’indifferenza delle politiche regionali sarde al drammatico crollo del prezzo del latte.

Il presidente de La Base, Efisio Arbau

Sono arrabbiato e deluso con la maggioranza che governa la Regione. Sul prezzo del latte fanno peggio di Ponzio Pilato: hanno i soldi, il sostegno del comparto e gli strumenti per risolvere il problema in  dieci giorni”. Questo è quanto sostiene il presidente de La Base, Efisio Arbau. “In modi  diversi ma convergenti sia i rappresentanti dei pastori, la Coldiretti, che quelli degli industriali, Confindustria, chiedono alla  Giunta regionale di ritirare il surplus di Pecorino romano dal mercato garantendo ricadute certe sui pastori. Dall’altra, la Regione  sostiene, per voce del suo vicepresidente, di avere i soldi: circa 50  milioni. La strada indicata anche dall’Europa con il Patto del latte”.

Proposta sintetizzata proprio dal movimento La Base in una interpellanza presentata anche in Consiglio regionale con l’onorevole Gaetano Ledda. “Serve una politica che guarda agli interessi del suo popolo e non ai piccoli tornaconti di bottega: con il Patto del latte in una settimana si risolverebbe una delle vertenze principali della nostra isola – evidenzia Arbau -. La Regione non fa il prezzo del latte ma non sta neppure alla finestra”.

La Regione deve occuparsi di ritirare/ammassare i 50 mila  quintali di Pecorino romano indicati da Confindustria a 6 euro al kg (servirebbero 30 milioni di euro).  Questo a patto che i trasformatori firmino un contratto collettivo con i pastori in cui garantiscono la remunerazione del latte a non meno di 80 centesimi.

Fantascienza? No, politica ordinaria – conclude Arbau -. Ma forse il problema è tutto qui”.

Info su A. M.

Controlla Anche

onu

Giornata internazionale dell’ONU

Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani intende ricordare la giornata internazionale delle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optimized with PageSpeed Ninja
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com