Cagliari. Il presidente Guido Portoghese ha convocato il Consiglio comunale per il 25 maggio

L’inizio dei lavori è previsto alle 17. In apertura di seduta sarà ricordato Antonio Gramsci in occasione dell’ottantesimo anniversario della morte.

Il presidente Guido Portoghese ha convocato il Consiglio comunale per il 25 maggio

Il Consiglio comunale si riunirà martedì 25 maggio, alle 17, nella consueta sede al civico 145 di via Roma a Cagliari. In apertura di seduta, sarà ricordato Antonio Gramsci in occasione dell’ottantesimo anniversario della morte e, a cura degli studenti della quinta classe del Liceo Classico Dettori, sarà proiettato un filmato da loro stessi realizzato, sui luoghi che hanno accolto uno degli intellettuali del Novecento italiano più tradotti e più studiati al mondo.

Secondo l’avviso di convocazione a firma del presidente Guido Portoghese, è prevista la trattazione dei seguenti punti all’ordine del giorno:
– Designazione di un rappresentante del Comune di Cagliari nel Consiglio di Amministrazione del Convitto Nazionale “Vittorio Emanuele II” per il triennio 2017-2019;
– Composizione Commissione  consiliare permanente Pari Opportunità;
– Presa d’atto modifica composizione Commissione consiliare permanente Statuto e Regolamenti;
– Presa d’atto modifica composizione della Commissione consiliare permanente per la Valutazione delle Politiche Comunali e Valutazione della Qualità dei Servizi;
– Autorizzazione del Consiglio comunale, ai sensi e per gli effetti dell’articolo 42 del T.U.E.L., per l’acquisizione del diritto di servitù degli immobili di proprietà destinati alla condotta idrica nell’ambito delle opere di sollevamento, accumulo e collegamento alla rete idrica urbana del deposito di Monte Urpinu, mediante ricorso all’art. 42-bis del D.P.R. 327/2001;
– Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio ex art. 194 del D.Lgs. n.267/2000 – Sentenza Consiglio di Stato n. 5329/2016;
– Riconoscimento di legittimità debiti fuori bilancio ai sensi dell’art. 194 del D.Lgs. n.267/2000, derivante dalla sentenza n. 100/2017 del Giudice di Pace di Cagliari, del 25 gennaio 2017;
– Riconoscimento di legittimità debiti fuori bilancio ai sensi dell’art. 194 del D.Lgs. n.267/2000, derivante dalla sentenza n. 1150/2016 del Giudice di Pace di Cagliari, del 4 ottobre 2016;
– Riconoscimento di legittimità debiti fuori bilancio ai sensi dell’art. 194 del D.Lgs. n.267/2000, derivante dalla sentenza n. 1160/2016 del Giudice di Pace di Cagliari, del 10 ottobre 2016;
– Proposta per l’affidamento in concessione del servizio di gestione e conduzione dell’impianto di cremazione di Cagliari comprensivo di ammodernamento degli impianti tecnologici e della struttura mediante finanza di progetto. Dichiarazione di pubblico interesse;
– Programma integrato ex L.R. n. 16/1994 “Lottizzazione Magnolia”, relativo alle aree degradate comprese tra il quartiere di Genneruxi, l’Asse Mediano di scorrimento e la via Mercalli, Variante relativa  ai lotti urbanistici 7 e 9A del comparto B presentata dalla Ditta Cedaf, ai sensi dell’art. 20 della Legge regionale del 22 dicembre 1989 n. 45 e successive modificazioni ed integrazioni;
– Programma Integrato ex legge regionale 24 aprile 1994 n. 16, denominato “Oliveto” relativo all’area “Zona Fonsarda” ditte Soc. Iniziative Industriali 72 Srl e più, autorizzazione alla  concessione di un nuovo termine per il completamento delle opere previste nel Programma Integrato;
– Approvazione della variante al Piano attuativo proposta con istanza dei proprietari signora *** e DEFAN Costruzioni Srl, relativo all’area sita in Cagliari tra la via Priore Berengario e la via Dei Vittorini, classificata dal Piano Urbanistico Comunale sottozona S3*;
– Parere preventivo ex art. 15 del Regolamento Edilizio – ditta Soc. Ginnastica Amsicora, Piano attuativo relativo all’area dello Stadio Amsicora, classificata dal PUC sottozona urbanistica GP1, Unità cartografica 2a del QN15, Borgo Sant’Elia, Su Siccu;
– Approvazione della variante al Piano attuativo proposto dalla ditta Concordia Costruzioni Srl e più, in adeguamento alle prescrizioni dell’atto di concerto del 17 novembre 2010, ai sensi del comma 2 dell’art. 13 della L.R. 4/2009, relativo alle aree site in Cagliari, viale Monastir km 4,5 Zona Fangario, classificata dal PUC vigente zona D, unità cartografica 7 del QN 4 Fangario;
– Approvazione della variante al Piano attuativo proposto dalla ditta Eredi Giovanna Mannatzu e più, relativo alle aree site in Cagliari, via Vesalio, località Terramaini, classificata dal PUC vigente zona S3*, unità cartografica 4 del QN 13/1 Terramaini;
– Approvazione del Rendiconto dei risultati di gestione dell’esercizio 2016;
– Mozione sui bambini nati troppo presto e troppo piccoli, prima firmataria consigliera Matta;
– Mozione per revocare l’alienazione dell’immobile denominato “Palazzo Accardo”, sito all’angolo tra il largo Carlo Felice e la via Crispi, così come previsto dal Piano delle Valorizzazione e Alienazioni 2016/2018, presentata dal consigliere Ibba;
– Mozione per la riqualificazione della piazza Matteotti, presentata dai consiglieri Onnis e Angius;
– Ordine del giorno per sollecitare il Governo e il Parlamento a intervenire con atto avente forza di legge per dare piena attuazione alla sentenza n. 70/2015 della Corte Costituzionale a favore dei titolari di pensione, primo firmatario consigliere Balletto;
– Ordine del giorno sulla situazione del Complesso Del Favero nel quartiere Sant’Elia, presentata dal consigliere Sorgia;
– Ordine del giorno  relativo alla realizzazione di opere di urbanizzazione in alcune zone comunali, presentato a fine dibattito sul bilancio di previsione finanziario 2017-2018-2019, primo firmatario consigliere Schirru;
– Ordine del giorno su abbattimento delle barriere architettoniche, presentato a fine dibattito sul  bilancio di previsione finanziario 2017-2018-2019, primo firmatario consigliere Schirru;
– Ordine del giorno relativo alla realizzazione di opere di urbanizzazione in alcune zone comunali (inquinamento acustico), presentato a fine dibattito sul bilancio di previsione finanziario 2017-2018-2019, primo firmatario consigliere Sorgia;
– Ordine del giorno relativo al posizionamento di un semaforo nella piazza Giovanni XXIII, presentato a fine dibattito sul bilancio di previsione finanziario 2017-2018-2019, primo firmatario consigliere Sorgia;
– Ordine del giorno relativo al collegamento viario quartiere Del Sole – La Palma – via Dei Salinieri, presentato a fine dibattito sul  bilancio di previsione finanziario 2017-2018-2019, primo firmatario consigliere Mereu;
– Ordine del giorno  per l’insegnamento dello studio pratico della musica nella scuola primaria, presentato a fine dibattito sul bilancio di previsione finanziario 2017-2018-2019, prima firmataria consigliera Martinez;
– Ordine del giorno  per l’allestimento nuovo asilo nido comunale, presentato a fine dibattito sul bilancio di previsione finanziario 2017-2018-2019, prima firmataria consigliera Martinez;
– Ordine del giorno per la realizzazione dello Skate Park a Cagliari, presentato a fine dibattito sul  bilancio di previsione finanziario 2017-2018-2019, primo firmatario consigliere Onnis;
– Ordine del giorno per interventi di opere pubbliche, presentato a fine dibattito sul bilancio di previsione finanziario 2017-2018-2019, primo firmatario consigliere Carta;
– Ordine del giorno per lo sviluppo di politiche ed azioni per “animare” la Città, presentato a fine dibattito sul bilancio di previsione finanziario 2017-2018-2019, primo firmatario consigliere Carta.

Alle 16,30 il sindaco e gli assessori, ognuno per la delega di competenza, risponderanno alle seguenti interrogazioni:
– Consiglieri Onnis e Angius per la pulizia dell’area pattinodromo di via Rockfeller – assessora Medda e assessore Marcialis;
– Consiglieri Angius e Onnis sulle cartelle esattoriali TARI-TARSU – sindaco;
– Consigliere Sorgia sul quartiere Medau Su Cramu – assessore Ghirra, Marras e Medda;
– Consigliere Ibba sulle condizioni della via Olbia – assessora Marras;
– Consiglieri Onnis e Angius relativa all’area in via Vesalio zona numeri civici 8, 10 e12 – assessore Frau;
– Consigliere Bistrussu circa la manutenzione delle piste ciclabili di Terramaini e Su Siccu – assessora Marras;
– Consigliere Bistrussu relativa allo sterrato/parcheggio di via Sarpi – assessora Marras;
– Consigliere Bistrussu relativa alla illuminazione della piazzetta Savoia – assessora Marras;
– Consiglieri Onnis e Angius sulle fontane di Cagliari – assessori Frau e Chessa, assessora Marras;
–  Consiglieri Onnis e Angius sui divieti di sosta 30 aprile 2017 – 4 maggio 2017 zona piazza Del Carmine – assessora Marras;
– Consigliere Ibba sui divieti di sosta eccessivi nelle aree ZTL di Stampace Basso in occasione di festività e manifestazioni – assessora Marras;
– Consiglieri Onnis e Angius sulle informazioni fornite dal sito del Comune sul servizio Edilizia Privata – assessore Ghirra e Medda;
– Consiglieri Onnis e Angius sul degrado e sporcizia lungomare e arenile Poetto – assessore Marras e Medda, assessore Fadda;
– Consigliere Tramaloni sulla fruibilità dei locali comunali di via Falzarego n. 35 – assessore Marcialis;
–  Consiglieri Onnis e Angius relativa alla prolungata inaccessibilità all’Anfiteatro Romano – assessore Frau, assessora Cilloccu;
– Consiglieri Onnis e Angius su insostenibile condizione dei contenitori per la raccolta dei rifiuti in centro – assessora Medda;
– Consiglieri Onnis e Angius sull’omessa indicazione della intitolazione del campo CONI – assessore Marcialis;
– Consigliere Mereu per garantire una maggiore sicurezza presso la Scuola Gabrio Casati ubicata in viale San Vincenzo – assessora Marras, assessore Marcialis;
– Consigliera Lai Loredana sul corso per la diffusione alla conoscenza della lingua inglese “Cagliari speaks english parla inglese” – assessori Marcialis e Secchi;
– Consigliera Puddu sullo sgombero degli spazi sotto il Banco di Sardegna occupati come rifugio da persone senza dimora – assessore Secchi;
– Consigliere Ibba sulla pericolosità delle condotte di distribuzione idrica in cemento-amianto presenti nel quartiere Europeo – assessora Marras (assessora Medda);
– Consiglieri Schirru e Balletto sulla mancanza di elettricità nello stabile di via Shiavazzi n. 4 – assessore Chessa;
– Consigliere Sorgia sulla omessa intitolazione del Campo Coni – assessore Marcialis.

 Info e diretta streaming su www.comune.cagliari.it
cagliari

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com