CNAM: Antonio Bisaccia è il nuovo presidente

CNAM

Si è insediato alla presenza del Ministro dell’Università e della Ricerca, Maria Cristina Messa, il nuovo Consiglio Nazionale dell’Alta Formazione Artistica e Musicale (CNAM) nominato con decreto ministeriale del 22 marzo 2022, n. 298 a seguito delle elezioni che si sono svolte nell’ottobre scorso

Il Consiglio – ricostituito dopo nove anni – è composto da 27 membri (di cui 25 eletti in rappresentanza del personale docente e non docente e degli studenti delle Istituzioni AFAM e 2 designati dal ministro) che restano in carica per 4 anni e possono essere confermati solo per un secondo mandato consecutivo.

Nel corso della riunione i membri del CNAM hanno eletto Antonio Bisaccia, Direttore dell’Accademia di Belle Arti “Mario Sironi” di Sassari, Presidente del Consiglio stesso.

Il CNAM è organo consultivo del sistema dell’alta formazione e specializzazione artistica e musicale. In particolare, concorre all’attività di programmazione, indirizzo e coordinamento del sistema dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica nel rispetto dell’autonomia delle istituzioni.

advertisement

Ha il compito di esprimere pareri e formulare proposte sugli schemi di regolamento di attuazione della riforma di cui alla legge n. 508 del 1999, sui regolamenti didattici degli istituti AFAM, sul reclutamento del personale docente e sulla programmazione dell’offerta formativa nei settori artistico, musicale e coreutico.

Fonte foto: SardegnaDies