Cronaca – Mafia capitale, continuano i sequestri di beni.

Più informazioni su

Cronaca – Nella mattinata odierna, i Finanzieri del Comando Provinciale di Roma, in prosecuzione delle attività svolte nel dicembre scorso, unitamente al R.O.S. dell’Arma dei Carabinieri, hanno eseguito il sequestro di ulteriori beni riconducibili a Giovanni De Carlo e Gaglianone Agostino, per un valore complessivo di circa 3,5 milioni di euro.

I due nuovi provvedimenti di sequestro, emessi dal Tribunale di Roma – Sezione Misure di Prevenzione, a seguito di richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica della capitale, sono stati eseguiti da parte del G.I.C.O. del Nucleo di Polizia Tributaria e riguardano le quote societarie, il capitale sociale e l’intero patrimonio aziendale, ivi comprese le disponibilità finanziarie della BE.AN. S.r.l., con sede a Roma, in Viale Liegi nr. 54, operante nel settore dell’estetica; coinvolta inoltre la Beauty Project S.r.l., con sede a Roma, in via della Giuliana nr. 80, operante nel settore dei “servizi degli istituti di bellezza”. Coinvolta anche l’Associazione culturali Parioli Istitute con sede a Roma, in Viale Liegi nr. 54, esercente l’attività di “corsi di formazione e corsi di aggiornamento professionale”.a

Più informazioni su