Home / LE PROVINCE / Cagliari / Sabato all’Auditorium Santo Spirito di Oristano incontro corale “Singing In Spring”

Sabato all’Auditorium Santo Spirito di Oristano incontro corale “Singing In Spring”

 Il PopCor di Oristano organizza sabato 22 aprile, “Singing In Spring – Prima rassegna cori POP”, un incontro corale orientato alla musica POP che si terrà a Oristano in Via Sant’Antonio, nell’Auditorium Santo Spirito, dalle 20:00 alle 22:00.

I gruppi corali si esibiranno presentando un repertorio di brani di musica tradizionalmente contrapposta alla musica cosiddetta “colta”.

Quella “musica leggera” che nel corso del novecento, in Italia ma anche in tutto il mondo, ha subito le influenze del melodramma, quindi dello swing, del tango e della musica etnica, mescolandosi spesso alla musica dei cantautori, al rock e all’elettronica.

Il tutto trasposto nella polifonia corale o di piccoli gruppi vocali.

La rassegna prevede la partecipazione oltre che della compagine organizzatrice, “POPCOR”, del gruppo “Cromaticamente Coro” di Settimo San Pietro e del gruppo “Il Cinquetto” di Selargius.

Il “PopCor” è un coro SATB cioè un gruppo polifonico misto composto da voci di soprano, contralto tenore e basso, di recente formazione che ha voluto distinguersi col suo repertorio, all’interno dell’ampia offerta corale della provincia di Oristano. L’amore per la musica ha portato il coro in questi anni a realizzare e ad approfondire essenzialmente due repertori: uno di canti natalizi e un repertorio di canti popolari spesso diversissimi per stile e autore per far rivivere i capolavori vocali della musica pop dagli anni quaranta alla produzione contemporanea. Nell’ultimo periodo il coro si è allargato numericamente ed oggi è formato da 36 elementi , suddivisi nelle quattro tradizionali sezioni vocali. Le persone che compongono il gruppo sono di età variabile dai venticinque ai settant’anni, ma tutte accomunate dalla passione per il canto. E’ diretto sin dalla sua fondazione dalla Maestra Sara Careddu. Il coro sarà accompagnato al pianoforte dalla Maestra Alessandra Medde e dalle percussioni di Giorgio Usai.

Il gruppo vocale “Cromaticamente Coro” è nato nel 2014, e inizialmente presentava esclusivamente voci femminili. In seguito ha guadagnato due voci maschili. E’ costituito attualmente da tredici elementi e si occupa prevalentemente di musica moderna eseguita in maniera solistica e in formazione madrigalistica o corale. I brani vengono realizzati in modo sempre nuovo e originale, sia sul piano musicale che interpretativo: sono infatti numerosi i cambi palco e gli spostamenti, destinati a creare movimento e varietà. I cromatismi vocali e i cromatismi che contraddistinguono l’abbigliamento del gruppo hanno ispirato il nome “Cromaticamente Coro”. La sua vivacità concertistica ha all’attivo numerose esibizioni; esse vertono in particolare sul genere natalizio, al quale il gruppo ha dedicato buona parte della sua preparazione. Il pianista Claudio Mosca accompagnerà il coro.

Un mescolarsi di voci e pianoforte, melodie e cori in un ensemle di ugole e tasti che già con il nome – “il Cinquetto” – esprime il suo carattere essenziale carico di brio e leggerezza; la scelta del nome, infatti, non è casuale: il termine quintetto viene qui rielaborato ironicamente – come per un errore di scrittura – dando vita, appunto, al nome “il Cinquetto”. Il gruppo vocale “il Cinquetto” nasce nel 2008 dall’idea di quattro giovani sardi – Carla Caredda, Daniela Pibiri, Alessandro Ragatzu e Stefano Onano – i quali, cresciuti artisticamente insieme in ambito Corale, decidono di unirsi per creare un gruppo vocale. Dopo alcune iniziali collaborazioni con diversi pianisti, il gruppo si consolida in una formazione a cappella. Ma è nel 2012, con l’ingresso dell’allora sedicenne pianista Federico Melis, che questo progetto musicale prende davvero forma. Il gruppo – è stato subito evidente – entra in perfetta sintonia con il nuovo arrivato, creandosi quindi l’alchimia giusta che determina l’avvio di una proficua

L’ingresso è gratuito.

 

Michele Vacca

Info su Michele Vacca

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti nell’elenco dei Pubblicisti dal 2015

Controlla Anche

Sardigna Natzione

Catalogna, indipendentisti Sardegna in fermento. Sardigna Natzione a Bruxelles

L’onda indipendentista dalla Catalogna arriva anche in Italia. Delegazione di Sardigna Natzione a Bruxelles a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optimized with PageSpeed Ninja
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com