Home / Attualita' / L’Angolo della Poesia a cura di Giuseppina Carta

L’Angolo della Poesia a cura di Giuseppina Carta

L’Angolo della Poesia a cura di Giuseppina Carta

S’amore chi hapo pro a tìe est mele ranchidu

 

I miei occhi ciechi

vedono verità nascoste.

Quanta compassione per quell’altra me

quanto tempo a falsare verità

a difendersi dai perché.

S’amore chi hapo pro a tìe est mele ranchidu.

L’amore che nutro per te è miele amaro.

La luce fioca di una candela

avrebbe acceso l’oscurità ,

gli occhi ciechi

avrebbero visto l’albeggiare.

Nella flebile luce gocce sciolte di cera e miele

dal nerastro stoppino un filo di fumo

gioca nell’aria, quanta abilità.

L’amore che nutro per te è miele amaro .

S’amore chi hapo pro a tìe est mele ranchidu.

Giuseppina Carta

 

Siamo ciechi di fronte alle brutture del mondo, alle violenze inaudite vittime soprattutto donne e bambini. Ci arrivano le immagini, hanno il terrore negli occhi, viviamo per un attimo la drammaticità e poi non facciamo niente, è questo il male dei nostri giorni il non fare niente i bimbi vengono macellati e continuiamo ad essere ciechi , mi vergogno di questa cecità che riguarda tutti noi. Basterebbe una piccola candela accesa , un piccolo gesto di ogni singola persona, per ottenere una grande energia, il non rimanere passivi un grande gesto d’amore e non avrebbe il sapore del miele amaro.

Info su Redazione OR

Controlla Anche

tanca regia salto a ostacoli

Si apre venerdì a Tanca Regia (Oristano) il secondo weekend del Sardegna Jumping Tour di salto ostacoli

In palio 100 mila euro tra concorso nazionale a 6 stelle e Trofeo dei Nuraghi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com