Home / Attualita' / CRONACA / Carabinieri-Compagnia di Carbonia: ultime notizie

Carabinieri-Compagnia di Carbonia: ultime notizie

I CARABINIERI DI SANT’ANTIOCO, PARTICOLARMENTE IMPEGNATI NEL CONTRASTO ALLO SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI, CON BLIZ FERMANO UN GIOVANE SPACCIATORE DI CALASETTA

NEL POMERIGGIO (CA), I CARABINIERI DELLA STAZIONE DI SANT’ANTIOCO,  IN COLLABORAZIONE CON UN EQUIPAGGIO DELL’ ALIQUOTA RADIOMOBILE, TRAEVANO IN ARRESTO PER DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI  CORRÒ ALESSANDRO, UN 22ENNE DI  CALASETTA (CA), CELIBE, PESCATORE.

LO STESSO, NEL CORSO DI UNA MIRATA ATTIVITÀ CONSISTITA NEL BLOCCARE  TUTTO IL TRAFFICO DELLA SS 126 ALLA ROTONDA DI MATZACCARA,  VENIVA FERMATO MENTRE ERA A BORDO DI UNA AUTOVETTURA TOYOTA AYGO,  CONDOTTA DA UN 43ENNE DI IGLESIAS E CON A BORDO UN ALTRO 45ENNE DI SANT’ANTIOCO.

VENIVA EFFETTUATA UNA IMMEDIATA  PERQUISIZIONE E CORRÒ ALESSANDRO VENIVA TROVATO IN POSSESSO DI NR.2 INVOLUCRI DI CELLOPHANE TERMOSIGILLATI, CONTENENTI SOSTANZA STUPEFACENTE DEL TIPO COCAINA, DEL PESO COMPLESSIVO DI  GR.14, UN TERZO INVOLUCRO TERMOSALDATO, CONTENENTE SEMPRE COCAINA, DEL PESO DI GR.0,5,

IL PESCATORE 45ENNE  VENIVA TROVATO IN POSSESSO DI UN INVOLUCRO DI PLASTICA TERMOSALDATO, CONTENENTE GR.0,17 DI COCAINA,

LA SUCCESSIVA PERQUISIZIONE A CASA DOMICILIARE DI CORRÒ ALESSANDRO CONSENTIVA DI RINVENIRE GR.13 DI SOSTANZA DA TAGLIO ED UN BLOCCO NOTES CON NOMINATIVI ED IMPORTI MANOSCRITTI, RICONDUCIBILI A CREDITI DI SOSTANZE STUPEFACENTI SULI QUALI SONO IN CORSO GLI ACCERTAMENTIF INALIZZATI A VERIFICARE QUANTO FOSSE AMPIO IL GIRO DI AFFARI.

QUANTO RINVENUTO SOTTOPOSTO A SEQUESTRO.

L’ARRESTATO, VENIVA POSTO  AGLI ARRESTI DOMICILIARI, IN ATTESA DEL PROCESSO FISSATO PER STAMATTINA PRESSO IL TRIBUNALE DI CAGLIARI PER DIRETTISSIMA.

L’AMICO DELL’ARRESTATO E VERRÀ SEGNALATO ALL’AUTORITÀ AMMINISTRATIVA PER USO PERSONALE DI SOSTANZA STUPEFACENTE.

PROCEDE ARMA DI SANT’ANTIOCO CHE PROCEDE.

MAI BARATTARE CON GLI SCONOSCIUTI (PER I BAMBINI NON RICEVERE CARAMELLE DAGLI SCONOSCIUTI)

A SAN GIOVANNI SUERGIU (CA), I CARABINIERI DELLA LOCALE STAZIONE, AL TERMINE DI LUNGHE INDAGINI SCATTATE DO PO UN FURTO IN CAMPAGNA  DEFERIVANO IN STATO DI LIBERTÀ PER INCAUTO ACQUISTO/ACQUISTO DI COSE DI SOSPETTA PROVENIENZA :

–              L.G. 48 ENNE  MURATORE;

–              A.M. 35ENNE, CARROZZIERE;

–              L.M. 46ENNE, OPERAIO.

GLI STESSI AVEVANO ACQUISTATO, IN TEMPI DIVERSI, UN  ARATRO BIVOMERE ASPORTATO DA IGNOTI LADRI  IN UN TERRENO IN QUELLA LOCALITÀ “SU DE IS PEDDIS” SNC.., DI PROPRIETÀ DI UN PENSIONATO DEL LUOGO.

L’ARATRO RUBATO VENIVA NOTATO DAI CARABINIERI NEI PRESSI DELLA CASA DI CAMPAGNA DI UNO DEI DENUNCIATI, IL QUALE RIFERIVA DI AVERLO RICEVUTO DA UN SUO AMICO.

SENTITO L’AMICO LO STESSO RIFERIVA DI AVERLO BARATTATO CON ALTRO MATERIALE AGRICOLO CON UNA PERSONA A LUI SCONOSCIUTA, SICXURAMENTE NON RESIDENTE A SAN GIOVANNI SUERGIU.

ALLA “FINE DELLA FIERA” L’  ATTREZZO RUBATO E’ STATO  RESTITUITO ALL’AVENTE DIRITTO. A.G. INFORMATA DALL’ARMA DI SAN GIOVANNI SUERGIU CHE PROCEDE.

INCIDENTE STRADALE

AL MOMENTO C’È UN SINISTRO STRADALE LUNGO LA SS 293 NEI PRESSI DEL BIVIO PER PORTO BOTTE , CON UN FERITO.

INCIDENTE TRA UN CAMION E UNA MACCHINA. C’È UN FERITO E LA STRADA È BLOCCATA, STANNO INTERVENENDO I VV.FF. PER ESTRARRE IL FERITO DALLA MACCHINA (LUI NON E’ GRAVE È LA MACCHINA DISTRUTTA)

Info su La Redazione

Controlla Anche

show

Show. Il ritorno di Massimo e Tullio sul palcoscenico sardo

Massimo Lopez e Tullio Solenghi tornano insieme sul palco dopo 15 anni, come due vecchi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Optimized with PageSpeed Ninja
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com