Summer Camp – Tra Nuoro e Olbia si aprono corsi di lingua inglese

Summer Camp - Parli inglese? Si, the Cat is on the Table. E’ questo il nome del progetto che unisce Maura Fancello e Lilly Nelson.

Summer Camp

Summer Camp – Tra Nuoro e Olbia si aprono corsi di lingua inglese

Summer Camp – Parli inglese? Si, the Cat is on the Table. E’ questo il nome del progetto che unisce Maura Fancello, nuorese, e Lilly Nelson, americana, nello sviluppo di una didattica alternativa.

Un modello di apprendimento fondato sul gioco e sulla scoperta della lingua e cultura inglese.

“Vale la pena che un bambino impari piangendo quello che può imparare ridendo?”,
diceva Gianni Rodari.

“Abbiamo fatto nostro questo concetto e lo abbiamo esteso anche agli adulti formulando una modello didattico differente dal classico approccio accademico
destinato all’apprendimento delle lingue.”

advertisement

La bellezza della scoperta, del divertimento e della novità sono il modo non solo più piacevole ma anche più efficace di apprendere.

Abbiamo dunque dato vita al Language Garden, aperitivi linguistici nella splendida cornice di Casa Manconi, e da qualche mese abbiamo sviluppato anche le prime classi rivolte a bambini e ragazzi.” Raccontano le due ragazze.

Proprio nel cuore di Santu Predu, a Casa Manconi, foresteria culturale del TEN, è
nata una scuola di inglese alternativa. Le lezioni sono svolte dalle due docenti
interamente in lingua inglese e pongono il gioco al centro dell’esperienza di
apprendimento.

Non poteva dunque mancare una proposta estiva: i Summer Camp in lingua inglese.
Un’esperienza dedicata a bambini e ragazzi che si terrà nei mesi di giugno e luglio
negli splendidi giardini di Casa Manconi a Nuoro e ad Olbia, sulla spiaggia di Le
Saline.

Natura e moltissimi giochi saranno preziosi accompagnatori di un’immersione linguistica totale che proporrà ai partecipanti un vero e proprio camp in cui tutte le attività saranno svolte interamente in lingua inglese tutte le mattine d’estate.

“Quella della lingua inglese è una competenza più che mai fondamentale al giorno
d’oggi, attraverso questo progetto speriamo di aiutare adulti e bambini a crescere
come cittadini del mondo e sviluppare maggiori occasioni di scambio e
comunicazione tra la Sardegna ed il mondo.

Quanti fossero interessati a scoprire di più su quanto stiamo facendo possono
trovarci sui social sotto il nome di The Cat is On the Table o venirci a trovare a Casa
Manconi, in via Buonarroti 19 a Nuoro”, concludono le ragazze. L’invito è aperto a
tutti.

Articolo precedentePolizia di Stato – Arrestato un 37enne 
Articolo successivoGreenShare per la sostenibilità di Bologna
Michael Bonannini (La Maddalena, 8 Agosto 2000), è un regista, sceneggiatore e scrittore emergente. Ha studiato al Liceo Linguistico di La Maddalena, dove si è diplomato nel 2019. Nell'estate del 2018 ha frequentato il workshop "Plus Movie And Communication Course", presso la CSUN di Los Angeles, dove ha studiato storia del cinema e copywriting. Tra il 2019 e il 2020 ha frequentato la "Scuola di Altaformazione per Sceneggiatori Cinetelevisivi", (Associazione Script&Film), dove ha appreso le tecniche dello story-telling e della sceneggiatura cinetelevisiva. Il suo primo lavoro è del 2019, quando ha prodotto, scritto, diretto e interpretato il suo primo cortometraggio: "Arrivederci Casa", disponibile su YouTube. Durante l'estate 2020 ha prodotto, scritto e diretto il suo secondo cortometraggio: "Il Ragazzo Che Collezionava L'Uomo Ragno", anch'esso disponibile su YouTube. Il corto è stato proiettato fuori concorso al Premio Solinas 2020. Nell'Ottobre del 2020 si è trasferito a Cagliari per frequentare l' "Accademia D'Arte di Cagliari", nella triennale di Scrittura Creativa e Editoria, dove si è formato come scrittore, editor, correttore di bozze, blogger, poeta e giornalista. E' iscritto regolarmente alla Creative Writers Italia, con riconoscimento MISE. Il suo primo libro, "Spento: Parole di un cuore spezzato" è in tutte le Librerie e Store Online.