Porto Cervo Racing, doppio impegno nel weekend: cronoscalata di Tandalò e Rally di Chiusdino

Porto Cervo Racing,
Marco Canu e Carlotta Piras. Foto Claudio Aresu

Due equipaggi alla 6ª Cronoscalata di Tandalò (SS) e un equipaggio al 2° Rally di Chiusdino (SI). In Sardegna il team presieduto da Mauro Atzei sarà rappresentato dagli equipaggi Canu-Piras e Lorrai-Murgia; in Toscana spetterà a Moricci-Garavaldi tenere alti i colori della scuderia

Dopo i festeggiamenti per la vittoria dell’ennesima Coppa Scuderia conquistata alla 31ª Cronoscalata Iglesias-Sant’Angelo con i risultati dei piloti Igor Nonnis (Osella Pa21 Jrb, 4° assoluto), Ennio Donato (Ford Escort Cosworth, 6° assoluto), Marco Canu (Mitsubishi Lancer Evo IX, 7° assoluto) e Mario Murgia (Mitsubishi Lancer Evo X, 9° assoluto), nel weekend la Porto Cervo Racing sarà impegnata in Sardegna e in Toscana con i propri portacolori.

Nell’isola, alla 6ª Cronoscalata di Tandalò-Memorial Nicola Imperio, torna in gara dopo un periodo di stop l’equipaggio formato da Marco Canu e Carlotta Piras. La coppia, presente in ben quattro edizioni della Cronoscalata su terra, correrà a bordo della rossa Mitsubishi Lancer Evo IX con il numero 15 sulle fiancate.

Tandalò sarà la gara d’esordio per l’equipaggio Lorrai-Murgia. Il pilota Mirco Lorrai ha corso diversi Slalom e il 10° Rally Terra Sarda con il fratello Maurizio; ora, nell’abitacolo della Peugeot 106 Rallye (#26), ci sarà la moglie Eleonora Murgia, all’esordio nelle gare.

advertisement
Mirco Lorrai ed Eleonora Murgia

La Cronoscalata di Tandalò (Buddusò) entrerà nel vivo venerdì con le verifiche sportive e tecniche alla Biblioteca Comunale di Buddusò (10.00-13.40). Partenza nel centro del paese in programma dalle ore 14.00.

I motori si accenderanno sabato per lo shakedown (prove libere) a partire dalle 8.00 e per le prime tre manches cronometrate alle 10.00, 12.00 e 14.00.

Domenica altre due salite alle 9.00 ed alle 11.30; alle 14.30 è in programma l’attesa manche finale per eleggere il Re di Tandalò 2022. Le premiazioni sono in programma alle 15.45.

Leggi anche: Cronoscalata di Tandaló attenta alla natura

Dalla Sardegna alla Toscana, dove la Porto Cervo Racing sarà al via del 2° Rally di Chiusdino con l’equipaggio formato da Paolo Moricci e Paolo Garavaldi.
Dopo la buona prestazione registrata al 10° Rally Terra Sarda (organizzato dalla Porto Cervo Racing), la gara in provincia di Siena sarà per l’equipaggio Moricci-Garavaldi l’occasione per continuare a svolgere il lavoro di sviluppo sulla Renault Clio Rally4 (#18).

Il Rally di Chiusdino, proposto di nuovo con la formula “rallyday”, presenta due diverse prove da correre tre volte: la prova speciale di Chiusdino e la speciale di Ciciano.

Paolo Moricci e Paolo Garavaldi

Il parco di assistenza sarà ubicato nel paese di Montieri; l’area antistante la celebre Abbazia di San Galgano sarà interessata dal service per lo shakedown, il test con le vetture da gara, visto che avrà luogo nel primo pezzo di prova della “Chiusdino”.

Partenza e arrivo sono previsti in Piazza XX settembre a Chiusdino; il quartier generale dell’evento sarà all’Agriturismo e Casale “Terre di San Galgano”, adiacente l’Abbazia. Domenica la partenza della prima vettura è fissata alle 08.31; arrivo alle 16.30 dopo aver percorso 186,430 chilometri complessivi, dei quali 38,760 cronometrati.