Cronoscalata di Tandaló attenta alla natura

Cronoscalata di Tandaló

Cronoscalata di Tandaló attenta alla natura

Anche per l’edizione in programma dal 18 al 20 novembre, la 6^ nella storia dell’evento, la Cronoscalata di Tandalò si fa promotrice del fondamentale aspetto di tutela ambientale e territoriale con il progetto Tandalò Green.

Prosegue l’iniziativa “Tandalò Green” anche in occasione della 6^ Cronoscalata di Tandalò in programma dal 18 al 20 novembre sulla salita sterrata di Buddusò.

L’evento organizzato da Tandalò Motorsport e drivEvent Adventure si prepara a rivelare l’elenco iscritti e nel frattempo conferma che anche per l’edizione 2022, in collaborazione con l’Aeroporto Olbia-Costa Smeralda e Forestas, l’evento ha messo in atto le iniziative atte a bilanciare l’impatto ambientale generato dalla competizione.

Cronoscalata di Tandaló

Cronoscalata di Tandaló

advertisement

Grazie ad uno studio ambientale approfondito sono state infatti calcolate le incidenze per emissione di CO2 della scorsa edizione. Questo studio, condotto da agronomi esperti, ha permesso di valutare come poter bilanciare la carbon footprint generata dalla Cronoscalata e convertirla nella piantumazione di alberi. Grazie a questa iniziativa, sono stati messi a dimora specie autoctone della macchia mediterranea, individuate dallo studio. L’obiettivo è quello di arrivare a rendere l’evento carbon zero, ovvero con un completo riassorbimento dell’impronta inquinante grazie alla compensazione naturale.

Durante la piantumazione, avvenuta nei giorni scorsi a Tandalò, erano presenti Massimo Ziri, Assessore Industria e Artigianato, Urbanistica e Igiene urbana di Buddusò; Gigi Satta Presidente Tandalò Motorsport; Massimo Satta Sindaco di Buddusò; Nicola Mancini per Mirtò Sardegna; Massimiliano Chessa per Agenzia Forestas.

 

Da sinistra: Massimo Ziri, Assessore Industria e Artigianato, Urbanistica e Igiene urbana di Buddusò; Gigi Satta Presidente Tandalò Motorsport; Massimo Satta Sindaco di Buddusò; Nicola Mancini per Mirtò Sardegna; Massimiliano Chessa per Agenzia Forestas.