Aou Sassari: «Ragno violino, ad oggi nessuna certezza di questo tipo» 

Paziente ricoverato nella Rianimazione delle cliniche di viale San Pietro

Più informazioni su

«Non c’è nessuna conferma che il paziente ricoverato nella Rianimazione dell’Aou di Sassari possa essere stato morso da un ragno violino. Dalle analisi fatte dai clinici, che non hanno escluso nessuna ipotesi, al momento, non c’è stata nessuna risultanza di questo tipo».

A dirlo, a seguito di un articolo apparso questa mattina su un quotidiano locale, è il direttore della Rianimazione delle cliniche di viale San Pietro, professore Pier Paolo Terragni, che tiene a precisare la necessità di evitare allarmismi.

«Il paziente – riprende – è stato ricoverato per un quadro clinico grave di natura infettiva che sta rispondendo ai trattamenti effettuati, e l’evoluzione fa pensare già a un trasferimento in un reparto internistico la prossima settimana».

Più informazioni su