ZeroCento-HP Sport – Secondo atto!

ZeroCento-HP Sport - Secondo atto ad Alba del GR Yaris Rally Cup con Cannavò-Rappa.

ZeroCento-HP Sport - Secondo atto!

ZeroCento-HP Sport – Secondo atto!

ZeroCento-HP Sport – Secondo atto ad Alba del GR Yaris Rally Cup con Cannavò-Rappa.

ZeroCento-HP Sport – Secondo atto! – Appuntamento tricolore questo fine settimana con il Toyota GR Yaris Rally Cup 2022, nell’ambito del 16° Rally di Alba, insieme ai protagonisti del CIAR.

Saranno dodici gli equipaggi del trofeo del marchio giapponese impegnati nella gara organizzata dal Cinzano Rally Team, tra questi spicca la coppia Cannavò-Rappa con i colori ZeroCento-HP Sport.

L’equipaggio siciliano dopo aver mancato il podio nella prima uscita stagionale alla Targa Florio, arriva in Piemonte con la nuova vettura by ZeroCento, determinato a scalare la classifica e puntare in alto.

advertisement

La vettura che l’equipaggio con i colori ZeroCento-HP Sport gode di tutto il know-how del team Toyota Gazoo Racing e possiede un feeling ancora più racing, grazie al nuovo cambio sequenziale a cinque rapporti.

Il Rally di Alba anche quest’anno proporrà un percorso in grado di soddisfare i palati “più fini”, un percorso di alto livello tecnico abbracciato da paesaggi che paiono semplicemente dei quadri.

Eccoli, i teatri di gara: Ad aprire la sfida con il cronometro sarà nel pomeriggio di venerdì la Power Stage “Sandero Spritz” di 2,29 Km.

L’indomani sabato, gli equipaggi affronteranno nell’ordine le restanti otto prove speciali: PS 2-6 “San Grato-Consorzio dell’Asti”- Km 14,740.

La prova è stata effettuata nell’edizione 2019 del Rally di Alba e nelle edizioni 2021 e 2022 del Rally delle Merende, organizzate da Cinzano Rally Team. PS N. 3-7 “Cossano-Peletto” – Km 14,900: La prova non è mai stata effettuata dal Rally di Alba ma in passato il tracciato venne inserito in altri rally. PS N. 4-8 “Borine-Eliotec” – Km 14,930.

La prova è stata effettuata nell’edizione 2019 del Rally di Alba. PS N. 5-9 “Bossolasco-Biochemic” – Km14,820 la prova è stata effettuata, con percorso leggermente differente nella parte iniziale, nelle edizioni 2020 e 2021.

Alba sarà il cuore pulsante del rally, con partenza/arrivo, con la sede della Direzione Gara, il Parco di Assistenza in Piazza Medford ed anche con i riordinamenti ma sarà tutto il territorio, che andrà ad abbracciare la competizione.

Articolo precedenteEstate fa rima con zanzare, oltre 70 specie in Italia
Articolo successivoPoste Italiane: Michele Pili torna in campo
Michael Bonannini (La Maddalena, 8 Agosto 2000), è un regista, sceneggiatore e scrittore emergente. Ha studiato al Liceo Linguistico di La Maddalena, dove si è diplomato nel 2019. Nell'estate del 2018 ha frequentato il workshop "Plus Movie And Communication Course", presso la CSUN di Los Angeles, dove ha studiato storia del cinema e copywriting. Tra il 2019 e il 2020 ha frequentato la "Scuola di Altaformazione per Sceneggiatori Cinetelevisivi", (Associazione Script&Film), dove ha appreso le tecniche dello story-telling e della sceneggiatura cinetelevisiva. Il suo primo lavoro è del 2019, quando ha prodotto, scritto, diretto e interpretato il suo primo cortometraggio: "Arrivederci Casa", disponibile su YouTube. Durante l'estate 2020 ha prodotto, scritto e diretto il suo secondo cortometraggio: "Il Ragazzo Che Collezionava L'Uomo Ragno", anch'esso disponibile su YouTube. Il corto è stato proiettato fuori concorso al Premio Solinas 2020. Nell'Ottobre del 2020 si è trasferito a Cagliari per frequentare l' "Accademia D'Arte di Cagliari", nella triennale di Scrittura Creativa e Editoria, dove si è formato come scrittore, editor, correttore di bozze, blogger, poeta e giornalista. E' iscritto regolarmente alla Creative Writers Italia, con riconoscimento MISE. Il suo primo libro, "Spento: Parole di un cuore spezzato" è in tutte le Librerie e Store Online.