Aperto il sottopasso di via Marroccu

Aperto il sottopasso di via Marroccu - Il Comune aveva preso l’impegno due anni fa e da oggi il sottopasso ciclopedonale di via Marroccu è aperto ed è a disposizione dei residenti.

Aperto il sottopasso di via Marroccu

Aperto il sottopasso di via Marroccu

Aperto il sottopasso di via Marroccu – Il Comune aveva preso l’impegno due anni fa e da oggi il sottopasso ciclopedonale di via Marroccu è aperto ed è a disposizione dei residenti.

RFI lo ha realizzato con un progetto da 420 mila euro, sulla base dell’accordo di programma sottoscritto con il Comune di Oristano, per offrire ai residenti un passaggio pedonale e ciclabile, agevole e soprattutto sicuro, alternativo al passaggio a livello di via Baracca chiuso 2 anni fa proprio perché poco sicuro.

Il passaggio veniva utilizzato oltre che dal traffico veicolare anche da pedoni. RFI aveva segnalato i gravi pericoli che derivavano dall’utilizzo improprio del passaggio, tanto da renderlo uno dei punti più pericolosi dell’intera rete nazionale.

Il Comune realizzerà anche una pista ciclopedonale di collegamento con via Baracca nell’ambito del progetto del parco lineare inserito nel programma Oristano est.

Questa mattina il Sindaco Massimiliano Sanna ha effettuato un ultimo sopralluogo per verificare la conclusione dei lavori e l’effettiva utilità per i residenti che dopo la chiusura del passaggio a livello avevano segnalato i problemi che quella decisione comportava per la zona residenziale oltre la ferrovia: “L’accordo di programma con RFI è stata recentemente aggiornato con numerosi interventi utili per la città nel quadro di un riassetto generale dell’area intorno al tracciato ferroviario che parte dai progetti della nuova piazza Ungheria e del Polo intermodale.

Sin dall’inizio, però, era prevista la chiusura dei passaggi a livello e, nello specifico, per via Baracca la realizzazione di un sottopasso ciclopedonale a servizio dei residenti che da oggi è pienamente fruibile”.

advertisement