“Puliamo il tuo parco!”: scelta la pineta di Marceddì a Terralba

SARDEGNA_Pineta di Marceddì_Terralba(OR)

Terralba, 8 giugno 2021 – Vallelata, storico marchio che offre ogni giorno da 30 anni formaggi di pura bontà, nell’anno 2020 ha deciso di promuovere l’ambizioso progetto green “Puliamo il tuo parco!” che prevede il coinvolgimento in prima persona dei propri consumatori.

La campagna, sviluppata in collaborazione con Legambiente, rientra nel più ampio progetto “Puliamo il Mondo”, l’iniziativa di volontariato ambientale che vede le persone donare il proprio tempo per la pulizia di parchi, piazze, spiagge e fiumi del mondo.

La Pineta di Marceddì a Terralba, in provincia di Oristano, è stato il parco più votato della Sardegna, superando tutti gli altri parchi della regione.

Una cornice suggestiva che circonda lo storico villaggio di pescatori in cui lo scorso 19 settembre si sarebbe dovuta svolgere la tanto attesa giornata di pulizia.

advertisement

L’imprevisto aumento dei contagi alla fine della stagione estiva, e il conseguente instaurarsi di vincoli e coprifuoco con cui ormai conviviamo da più di un anno a causa del covid19, hanno spinto gli organizzatori dell’evento, in accordo con l’amministrazione comunale, a rimandare l’iniziativa a data da destinarsi.

Le difficoltà sono state tante, ma il Circolo Legambiente Terralba S’Arrulloni non ha mai smesso di lavorare dietro le quinte per far si che l’evento potesse riprendere vita nella prima finestra utile. Siamo infatti felici di annunciare che il momento è finalmente arrivato: il 13 di giugno si terrà la tanto attesa giornata di pulizia che vedrà coinvolta la nostra amata Pineta di Marceddì.

“Non è stato facile” – spiega Elena Casu, Presidente del circolo Legambiente Terralba – “ma l’orgoglio di poter rappresentare la Sardegna all’interno del progetto “Puliamo il tuo parco” tramite la partecipazione della nostra storica pineta di Marceddì era troppo forte per far si che tutto finisse così. Per noi è un’importante occasione per dimostrare ancora una volta che tutti insieme possiamo fare la differenza in questa importantissima battaglia ambientale e sociale che ci vede ogni giorno schierati in prima linea e che speriamo vedrà schierate altrettante persone il giorno della manifestazione”.

“Lo scorso settembre purtroppo non ha avuto luogo la giornata di pulizia della Pineta di Marceddì, il parco più votato in Sardegna durante la prima edizione della campagna ‘Puliamo il tuo Parco’, ma è finalmente arrivato il giorno tanto atteso. – ha dichiarato Mauro Frantellizzi, Direttore Marketing Galbani Cheese – Invitiamo tutti i consumatori a partecipare all’attività di volontariato ambientale che si terrà il 13 giugno e a votare, anche quest’anno, il loro parco del cuore tra i 5 in lizza in Sardegna”. 

La partecipazione è soggetta ad iscrizione compilando il modulo qui o visitando la pagina Facebook del Circolo Legambiente S’Arulloni di Terralba. Per info scrivere a legambiente.terralba@gmail.com.

Visto il grande successo della prima edizione, infatti, anche nel 2021 torna “Puliamo il tuo parco!” con un focus speciale dedicato alle scuole. Saranno infatti i ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado i protagonisti della seconda edizione. Fino al 30 giugno sul sito puliamoiltuoparco.vallelata.it i consumatori potranno votare il loro parco del cuore tra i 5 in lista in Sardegna, abbinati ad altrettante scuole del territorio:

  • Alghero (SS): Parco Naturale Regionale di Porto Conte – I.C. Alghero 2 – Scuola primaria Maria Immacolata
  • Sorso (SS): Pineta di Platamona – I.C. “Salvatore Farina” Sassari, Scuola Media “Gerolamo Cappai” Sorso 
  • Calamosca (CA): Parco Naturale Regionale Molentargius Saline – Sella del Diavolo – Santa Gilla – I.C. Randaccio Tuveri Don Milani 
  • Pula (CA): Parchetto Su Guventeddu – I.C. di Pula 
  • Posada (NU): Parco Naturale Regionale Tepilora – I.C. Statale Torpè – Lodè – Posada 

Al termine delle votazioni il parco più votato in ogni regione verrà ripulito nel corso di una simbolica giornata di volontariato, e la scuola abbinata vincerà un percorso didattico sulle tematiche ambientali.