Posada: presentazione de “Il mondo di Antonio Gramsci”

Appuntamento il 6 settembre in Piazza Berlinguer, alle ore 21:30, a Posada.

il mondi antonio gramsci

La Pro Loco Posada, in collaborazione con l’Associazione Culturale “Dialoghi con l’Autore”, l’Associazione Culturale “Lumeras” e s’Ufìtziu Limba Sarda dell’Unione dei Comuni del Montalbo, presenta “Il mondo di Antonio Gramsci” di Sandro Dessì e Viviana Faedda. Dialogherà con l’Autore Giuseppe Dalu Posada.

Appuntamento il 6 settembre in Piazza Berlinguer, alle ore 21:30, a Posada.

Il mondo di Antonio Gramsci

In questo secondo volume della trilogia “Il mondo di Antonio Gramsci”, ed. Iskra, realizzato da Sandru Dessí e Viviana Faedda, in versione trilingue (Italiano, Sardo e Inglese), attraverso il linguaggio del fumetto e dell’illustrazione, si ripercorre la straordinaria biografia di Antonio Gramsci – partendo dal quotidiano e dai luoghi che hanno contribuito a determinarne la non comune personalità, dalle piccole comunità fino alle grandi metropoli industriali – fermandosi a Torino (Primo Volume) per poi proseguire a  Mosca, Vienna, Roma (Secondo Volume) e infine alla logorante vita carceraria, in giro per la penisola, fino alla morte avvenuta il 27 aprile 1937 (Terzo Volume).

advertisement

Dopo il successo del primo Volume (2017), presentato in numerose città italiane e prontamente ristampato, il presente lavoro dal titolo “Da Caporetto a Vienna”, ripartendo da Torino, dove ci eravamo lasciati, ci accompagnerà  tra brevi parentesi in altre città italiane fuori dal Bel Paese (prima a Mosca e infine a Vienna), dove terminerà, momentaneamente, il nostro viaggio.

Traduzione in sardo: Angelo Canu.

Traduzione in Inglese: Myriam Cannas e Heather J.Empey.

Informazioni utili

La Pro Loco ricorda che l’ingresso è gratuito, che i posti sono limitati e che, nel rispetto dell’Ordinanza 16 agosto 2020 del Ministero della Salute, vi è l’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto dalle 18:00 alle 6:00 nei luoghi a rischio.

A tal fine sarà obbligatorio presentarsi con la mascherina e tenerla indossata per tutta la durata della manifestazione stessa.

Il mondo di Antonio Gramsci