Il Cagliari Calcio in tarda serata ha confermato le indiscrezioni riportate dall’Unione Sarda: oltre a Despodov altri tre giocatori sono positivi al Covid-19. Nello specifico Luca Ceppitelli, Filip Bradarić e Alberto Cerri.

Il club rossoblù ha così dovuto rinviare il ritiro ad Aritzo nelle prossime settimane, mentre gli allenamenti ad Asseminello riprenderanno giovedì 20 agosto. I tre positivi sono in isolamento domiciliare, mentre altri due giocatori che sono stati a stretto contatto con loro sono in quarantena con sorveglianza attiva.

La nota della società

advertisement

“Il Cagliari Calcio comunica che dai test sanitari effettuati in vista dell’inizio della ripresa dell’attività agonistica, sono emerse le positività al Covid-19 dei componenti della prima squadra Filip Bradarić, Luca Ceppitelli e Alberto Cerri. I tre calciatori si trovano in isolamento domiciliare.

In accordo con le autorità sanitarie, in base ai protocolli vigenti e in via precauzionale, è stata disposta la quarantena con sorveglianza attiva per altri due calciatori della prima squadra che sono stati in contatto stretto con i positivi.

La ripresa degli allenamenti è prevista per domani giovedì 20 agosto al centro sportivo di Assemini; il breve ritiro di Aritzo, d’accordo con il Comune della località barbaricina, è stato rimandato alle prossime settimane.”