Dalla collaborazione tra Lo teatrì e l’Agriturismo I Vigneti nasce ‘Agri Teatrí’

Lo Teatrí di Ignazio Chessa si trasferisce all’aperto e grazie alla collaborazione con l’Agriturismo I Vigneti lancia un nuovo format, l’Agri Teatrí che consente all’offerta culturale, teatrale e turistica di incontrarsi e continuare ad esistere nel pieno rispetto di quelle che sono le esigenze di sicurezza post Covid.

Il connubio Teatro-Agriturismo vuole scavare la menti e piantare semi di speranza e di bellezza.

Le serate culturali artistiche sono pensate per chi cerca il fresco e la quiete fuori città e prevedono un programma di accoglienza e la presentazione dello spettacolo in condizioni favorevoli e protette. Una serata in cui ci si lascia avvolgere prima dalla performance degli artisti e poi, una volta finito lo spettacolo, insieme agli artisti, ci si rilassa nel magnifico giardino degustando un piatto tipico della tradizione sarda in sicurezza ed in bella e buona compagnia per un dopo-teatro di condivisione e simpatia.

Il progetto si avvale del supporto di professionisti del settore dello spettacolo che con coraggio danno un segno importante di ripresa, dimostrando l’importanza di tutto il comparto per un rilancio delle economie turistico – culturali, affinché le Istituzioni possano sempre di più sostenere queste filiere importanti per la nostra regione e per tutti i paesi civili. Vi aspettiamo e possiamo accogliervi in tanti.

A partire dal 13 giugno due appuntamenti nei fine settimana di giugno e luglio per arricchire l’offerta culturale e gastronomica algherese.

Ad inaugurare la rassegna sarà la performance di Maurizio Giordo, Come è nato il Giullare?

Uno spettacolo coinvolgente, una storia ricca di comicità toccante, il riso si mischia al pianto, e tutto quel che c’è intorno, una campana, un cane, un passante, persino una suoneria di un cellulare, può entrare nel racconto e dare spunto a un’improvvisazione, rendendo la giullarata un evento sempre unico.

Dopo la performance, dopo ogni spettacolo, il viaggio continua nella tradizione gastronomica sarda. Serviremo, infatti, un piatto tipico accompagnato da un bicchiere dei nostri migliori vini.

La serata ha un costo di €20,00 e la prenotazione è obbligatoria.

INFO e Prenotazioni
Agriturismo I Vigneti
tel. +39 328 1358566 | email info@ivigneti.com
evento fb https://bit.ly/agriteatri-alghero

Programma della serata
Accoglienza: ore 20.00
inizio spettacolo: ore 20.30
Degustazione piatto tipico: ore 21.30

———-

Direzione Artistica: Ignazio Chessa / Lo Teatrí Alghero
Scenografie: Marco Velli e Fabio Loi
Luci e service audio: Toni Grandi

IL PROGRAMMA*

GIUGNO 2020

sabato #13GIUGNO > Com’è nato il Giullare?
con Maurizio Giordo | Gurdulù Teatro

venerdì #19GIUGNO > Donne Disney
con Eliana Carboni e Marta Pedoni | 7 in Valigia

sabato #20GIUGNO > Antonio Daga e Fabrizio Zara in concerto

venerdì #26GIUGNO > Mare in tempesta
con Stefano Dionisi ed Eliana Carboni | 7 in Valigia

sabato #27GIUGNO > Breviario per notturni campestri
Concerto poetico con Massimiliano Fois (voce), Quirico Solinas (chitarra e armonica), Paolo Zuddas (percussioni), Manuele Costantino (tromba).

LUGLIO 2020

venerdì #3LUGLIO > Celestiale
con Maria Luisa Usai

sabato #4LUGLIO > La mia regina ha i baffi
con Marta Pedoni e Alessio Pedoni | 7 in Valigia

venerdì #10LUGLIO > Mosca! Mosca! (serata Cechov)
Il canto del cigno con Roberto Bilardi | Performing Company
I danni del tabacco con Jacopo Riu | Performing Company

sabato #11LUGLIO > La versione di Brontolo
con Ignazio Chessa ed Ensemble Laborintus: Angelo Vargiu (clarinetto), Lorenzo Sabbatini (basso), Antonio Pitzoi (chitarra).

venerdì #17LUGLIO > Tre Amici immaginari SHOW
con Alessandro Scaramella, Aldo Milia, Andrea Coghene

sabato #18LUGLIO > Oltre il limite dei 50
con Ignazio Chessa e Claudio Gabriel Sanna | Lo Teatrí Alghero

venerdì #24LUGLIO Camminando sotto il filo – Special Edition
Le marionette di Nadia Imperio

venerdì #31LUGLIO > Viaggio musicale nel tempo (concerto)
Anna Vilardi (violino) e Daniela Gonzalez (pianoforte)

*IL programma potrà subire modifiche / Gli spettacoli avranno luogo se si raggiungerà il numero di spettatori prefissato.