Orgosolo: arrestato uno dei rapinatori che il 31 luglio hanno assaltato l’ufficio postale

La Polizia di Stato, a seguito di indagini coordinate dal Pubblico Ministero di Nuoro, Dr. Riccardo Belfiori, ha eseguito, in Firenzuola (FI), una ordinanza di custodia cautelare in carcere per il reato di rapina nei confronti di Rubanu Agostino, nato il 07/11/1992 a Nuoro, residente in Orgosolo (NU), macellaio.

Alle ore 15:00 del 31/07/2019 due individui travestiti con cappelli e fazzoletti, approfittando dell’orario di chiusura al pubblico dell’Ufficio Postale di Orgosolo (NU), costringevano il Direttore e un’addetta alle pulizie a rientrare nello stabile, ove si impossessavano di una somma di 66.000 Euro.

Dopo essersi impadroniti dell’autovettura di proprietà della addetta alle pulizie, i due si davano alla fuga per le vie del paese, supportati da un terzo complice, rimasto all’esterno dell’edificio, con il quale, durante le fasi della rapina, interloquivano utilizzando delle radio ricetrasmittenti. La vettura veniva poco dopo rinvenuta a poche centinaia di metri dall’Ufficio Postale.

La conseguente attività investigativa, supportata anche da presidi tecnici, consentiva alla Squadra Mobile di raccogliere gravi e concordanti elementi di responsabilità nei confronti di Rubanu Agostino, rintracciato dai poliziotti di Nuoro, coadiuvati da quelli della Squadra Mobile di Firenze, in un paese di quella provincia.

Per scaricare il video dell’operazione, basta un click qui!