Fondi emergenza: rinnovata l’intesa tra GdF e Protezione Civile contro le frodi

Zafarana: "Solamente una costante attività preventiva e dissuasiva può assicurare maggiore giustizia sociale".  

Il Comandante Generale della Guardia di Finanza, Giuseppe Zafarana, ed il Capo del Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, hanno firmato il rinnovo dell’intesa, per tre anni, che consente alla Gdf di migliorare l’efficacia delle verifiche per prevenire, ricercare e contrastare le violazioni e le frodi concernenti tutte le risorse pubbliche erogate dal Dipartimento della Protezione Civile.

Fondi emergenza

In una nota della Guardia di Finanza si afferma:

Sia Zafarana sia Borrelli hanno espresso “ampia soddisfazione” per il consolidamento dell’accordo e l’ampliamento dei contenuti che rappresenta uno strumento di deciso potenziamento delle linee di presidio della legalità. Solamente una costante attività preventiva e dissuasiva può assicurare maggiore giustizia sociale, affinché le risorse destinate a garantire ai cittadini colpiti da calamità naturali ed eventi emergenziali i livelli essenziali di assistenza non vadano dissipate a beneficio di speculatori e truffatori non aventi diritto.

Fondi emergenza