Mirabilia: a Sassari la riunione operativa del network nazionale

Mirabilia nasce nel 2012 e la Camera di Commercio di Sassari è entrata a far parte del network con i Candelieri che, insieme all’Arena di Verona, ai Sassi di Matera e alla Reggia di Caserta – giusto per citare alcune perle dell’inestimabile diadema del patrimonio nazionale – contribuiscono a creare un’offerta senza eguali al mondo. Offerta che vedrà in vetrina anche il nord Sardegna al pari delle altre mete turistiche.

Nasce così l’incontro tra i segretari generali di alcune Camere di commercio a Sassari, riuniti per fare il punto sulle strategie generali di Mirabilia, con particolare riferimento all’innovazione tecnologica di cui si occuperà in prima linea l’ente camerale sassarese e che vedrà coinvolta un’eccellenza del territorio quale Abinsula.

Ai lavori hanno preso parte, accolti dal segretario generale sassarese, Pietro Esposito, Stefano Senese per la Liguria, Paola Sabella (Crotone), Lucia Pilutti (Udine-Pordenone) e Vito Signati di Matera. Particolarmente suggestivo per gli ospiti il percorso tra i Candelieri a Santa Maria di Betlem con il Padre guardiano Salvatore Sanna, Salvatore Spada presidente uscente dell’Intergremio e Raimondo Rizzu dell’associazione grandi macchine a spalla.

advertisement

Un ulteriore passo in avanti, sul fronte delle azioni programmate dall’Associazione, si concretizzerà in un nuovo evento – dedicato ad imprese e buyers in programma nel prossimo mese di novembre a Matera – che vedrà le imprese del Sassarese protagoniste in terra lucana e che, a seguire, offrirà l’opportunità, ad una selezionata delegazione di tour operator, di conoscere ed apprezzare il nostro territorio con una visita in loco guidata dai funzionari della Camera di Commercio di Sassari.