La Costiera Amalfitana presenta il progetto Litter Hunter

E’ tutto pronto: domani Venerdì 26 Luglio briefing stampa via mare sulla Costiera Amalfitana. Lo scenario dell’operazione sarà quello della spiaggia di Positano quanto verrà presentata alla stampa Litter Hunter dal vivo: dunque la prima la raccolta in spiaggia seguita dalle operazioni con drone aereo e robot marino.

Per l’occasione la stampa potrà imbarcarsi presso l’arrivo aliscafi del Porto di Sorrento, sui mezzi messi a disposizione dall’Area Marina Protetta “Punta Campanella”.

Il briefing, confermato si svolgerà nella prima parte in mare, poi nella seconda parte la stampa potrà assistere dal vivo e per la prima volta in assoluto al funzionamento di Litter Hunter, inventato dalla startup campana Green Tech Solution.

advertisement

Litter Hunter potrebbe rappresentare davvero una soluzione al problema della pulizia del mare inoltre in modo ecologico. “La stampa dalla spiaggia di Positano – ha dichiarato Andrea Ferraioli, Presidente del Distretto Turistico della Costiera Amalfitana – in un contesto scenografico spettacolare, assisterà in diretta alla partenza del drone aereo marino e fiancheggerà in mare il robot marino dotato di filtro e dunque potrà vedere da vicino la raccolta della plastica”.

Il sistema innovativo Litter Hunter sta producendo risultati importanti. La seconda tappa di Praiano invece, inizialmente in programma il 21 Luglio, si svolgerà Domenica 28 Luglio.

La Costiera Amalfitana sta anticipando i tempi e si è dotata di droni aerei e robot marini per un mare sempre più sicuro e pulito dalla plastica. L’operazione di pulizia comunque sta andando avanti anche sulle spiagge. Tutto possibile grazie all’accordo tra Distretto Turistico della Costiera Amalfitana, Area Marina Protetta “Punta Campanella” e Parco dei Monti Lattari.