Cus Sassari: la Sezione Basket Cus Sassari si prepara a tornare sul parquet

Ripartire dalle basi gettate, dai progressi fatti e dall’entusiasmodell’ambiente: «Lavorare sui più giovani e i modo migliore per dare un domani al basket locale e isolano».

Sezione Basket Cus SassariAncora qualche settimana e la palla riprenderà a rimbalzare sul parquet del Palacus di San Giovanni. Ancora qualche settimana, utile a ricaricare le pile e poi smaltire la rilassatezza estiva, e ripartirà ufficialmente la stagione sportiva 2018/19 della Sezione Pallacanestro del Centro Sportivo Universitario sassarese del presidente Nicola Giordanelli.

Come sempre, in casa Cus Sassari, si ragiona e riflette sull’esistente. Le voci ascritte a bilancio sono tante e prescindono dal mero risultato sportivo. Perché è innegabile che vincere piace a tutti e dà soddisfazione, ma programmare e crescere, avvicinare nuovi adepti allo sport della palla arancio e del canestro, è spesso sfida ancora più affascinante. Una sfida che il Cus Sassari ha scelto di affrontare e affronta con competenza, serenità e la certezza di aver fatto bene. E di voler fare meglio. A tuti i livelli.

Fronte Prima Squadra sono tantissime le conferme rispetto ala scorsa stagione, a partire dallo staff tecnico. Il capo allenatore, per la terza stagione consecutiva, sarà Gabriele Sassu, assistito anche quest’anno da Ciro Pianura. Graditissime conferme sono arrivate anche a livello di roster: restano a Cus pronti a mettere a disposizione della squadra e dei giovani la loro esperienza e le loro importanti qualità fisiche e tecniche il capitano Arnaldo Dellacà, Andrea Serra e Marco Idini, elementi che continuano a garantire solidità nel reparto “grandi”. Ed è stato confermato quasi totalmente – a parte alcune defezioni legati a comprensibili motivi di studio – il reparto giovani del gruppo di under 20, 18 e 16, alcuni dei quali sono diventati protagonisti in prima squadra a partire dalla prima esperienza vissuta in serie D.  A completare il roster, dando continuità ad un progetto che ha come obbiettivo principale la crescita dei giovani, saranno i ragazzi del Settore Giovanile, alcuni dei quali già dalla scorsa stagione hanno disputato minuti importanti nel campionato di serie D.

Under 18: sarà un gruppo composto da gran parte dei giocatori under inseriti in pianta stabile nel roster della serie D, completato dagli atleti dell’under 16 e allenato, come sempre, dalla coppia Sassu-Pianura.

Under 16: i ragazzi classe 2003/04 disputeranno il campionato under 16, sotto la guida di Gianni Sanna (giunto intanto alla sua undicesima stagione con il Cus Sassari) e Massimiliano Campus, già dalla scorsa stagione assistente del gruppo.

Under 13 e 14: il gruppo dei nati nel 2005/06, che la scorsa stagione ha dato lustro ai colori sociali disputando  le finali regionali di categoria a quattro squadre, affronterà i due campionati sotto la guida del duo Sanna-Campus.

Un ulteriore segnale di continuità è stato dato dalla riconferma di Gianni Sanna nel ruolo di responsabile tecnico della Sezione Pallacanestro Cus Sassari. A coordinare il settore Minibasket sarà invece la confermata Marilita  Angedras Pintore, coadiuvata da sua figlia Sara Idini. La nostra squadra,  360°, potrà contare ancora sul prezioso aiuto di Alessandro Meloni, preparatore fisico già da due anni e grande professionista sulla scena sassarese.

La società Angedras collabora con il Centro Sportivo Universitario sassarese già da parecchi anni, alimentando un prezioso serbatoio funzionale alla crescita del nostro Settore Giovanile e della nostra prima squadra.

«Insomma, largo ai giovani sarà lo slogan che guiderà tutte le componenti del mondo Cus Sassari Basket nell’approcciare e affrontare la prossima stagione sportiva. Crediamo nei nostri ragazzi e crediamo abbiano le carte in regola per meritarsi una chance in futuro. Appuntamento a lunedì 27 agosto per la ripresa delle attività del Settore Giovanile, mentre a inizio settembre si riparte con il settore Minibasket». Per informazioni e dettaglio è possibile contattare Gianni Sanna (3409978434) e/o  Marilita Pintore (349 8627351).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here