Concluse a Roma le finali nazionali del Concorso di Lingue “Columbus”

Concluse a Roma le finali nazionali del Concorso di Lingue
Concluse a Roma le finali nazionali del Concorso di Lingue “Columbus” (I^ Edizione) che si sono svolte il 22 e 23 maggio a Roma, presso la sede della Columbus Academy dove sono stati ospitati 75 studenti e i docenti che li accompagnavano

ROMA. Si sono svolte a Roma e concluse con grande successo, – presso la Scuola Superiore per Mediatori Linguistici “Columbus Academy”, in via Cristoforo Colombo 163, – le finali nazionali della prima edizione del Concorso di Lingue“Columbus”. 

Nelle giornate di lunedì 22 e martedì 23 maggio, la Columbus Academy ha dunque  ospitato ben 75 studenti con i rispettivi docenti referenti di ciascuna lingua; arrivati alla fase finale dopo una impegnativa selezione tra oltre 2.200 studenti del 4° e 5° anno delle Scuole Secondarie di secondo grado provenienti da tutta Italia.

 

advertisement

Concluse a Roma le finali nazionali del Concorso di Lingue “Columbus”

Gli studenti finalisti hanno, quindi, superato due selezioni precedenti, –

consistenti in prove di qualificazione e semifinali elaborate dai docenti della Columbus Academy, –

che però si sono svolte presso le proprie scuole di appartenenza; per poi prendere parte alle finali del 22 e 23 maggio svolte presso la sede della Columbus.

La prova finale che gli studenti finalisti hanno dovuto affrontare è, dunque, consistita nello svolgimento di un saggio breve in lingua; senza l’ausilio di strumenti informatici e senza la possibilità di consultare vocabolari di alcun genere.

Le prove finali del concorso erano accompagnate da eventi formativi di notevole spessore.

 

L’educazione deve essere digitale? (Si, ma parliamone!).

Il primo si è tenuto lunedì 22 maggio ed era dedicato ai docenti referenti, i quali hanno avuto modo di apprezzare l’intervento del dottore Marco Faldetta –

(direttore di IH Palermo Language Centre; membro del Board di IH World Organisation con sede a Londra; ex fiduciario della IH World Foundation e, inoltre, membro del comitato direttivo Associazione Italiana Scuole di Lingue – AISLi – in Italia) –

dal titolo L’educazione deve essere digitale? (Si, ma parliamone!).

 

Mondo delle Lingue e della Mediazione Linguistica”

Si è trattato di un interessante incontro formativo che ha portato, così, i docenti a confrontarsi sul tema dell’utilizzo delle tecnologie informatiche in ambito didattico, ammirando l’intervento dell’esperto che ha posto l’attenzione su alcuni aspetti e consigli utili per la didattica in ambito linguistico.

Martedì 23 marzo, in attesa degli esiti dei risultati delle prove, dopo i saluti del professore Ottavio Ricci (Direttore Didattico della “Columbus Academy”), nella stessa sede universitaria romana di via Cristoforo Colombo n. 163, la Columbus Academy ha organizzato un convegno rivolto a studenti e docenti in cui sono stati trattati temi riguardanti il:

Mondo delle Lingue e della Mediazione Linguistica” e sull’utilizzo delle tecnologie digitali nella professione dell’Interprete e traduttore; a cura dell’esperto ingegnere Luca Menozzi (Chief Language Technology Officer STAR7 SpA e Vicepresidente di Unilingue) il quale ha aperto lo sguardo degli intervenuti verso un nuovo mondo nel campo della traduzione e dell’interpretazione fatto di tecnologia digitale e di intelligenza artificiale, quale ausilio alla professione di Interprete e traduttore.

 

Management Sportivo

La Columbus Academy (che ha ospitato ed offerto ai finalisti e ai docenti referenti sia vitto che alloggio a Roma per i giorni delle prove), successivamente ha avuto l’onore di presentare un grande personaggio che fa parte del mondo del Management Sportivo:

si tratta del dottore Fabrizio Lucchesi, noto manager di alcune tra le più importanti squadre di calcio di serie A quali Empoli, Fiorentina e Roma (con scudetto), il quale ha appassionato gli intervenuti raccontando la propria vita professionale, vissuta ai massimi livelli, e la propria esperienza evidenziando il ruolo e l’importanza delle lingue nella professione del “Manager Sportivo” a livello nazionale ed internazionale.

 

La gestione dell’ansia pre-esami

Ha concluso il convegno l’intervento del dottor Elpidio Cecere (Psicologo del TCE Therapy Center) il quale ha richiamato l’attenzione su “La gestione dell’ansia pre-esami“, coinvolgendo i partecipanti in esperimenti educativi ed invitando a riflettere sull’importanza di conoscere e manifestare le proprie emozioni e sentimenti, poiché anche da quelli negativi è possibile imparare, traendo importanti lezioni di vita.

Poi è stato il momento dell’attesa cerimonia di premiazione: ai finalisti è stato singolarmente consegnato un Attestato di Partecipazione con i complimenti del professore Ottavio Ricci (Direttore Didattico della Columbus Academy di Roma).

 

Premiazione

È quindi seguita la premiazione, in occasione della quale sono stati proclamati i 15 vincitori del concorso (divisi per le quattro lingue in gara) ai quali sono state conferite 15 Borse di Studio del valore di 2.000 eurograzie alla quale si potrà frequentare il primo anno del Corso di Studi Triennale presso la Columbus Academy e 4 voucher per vacanze studio all’estero del valore di 700,00 euro ciascuno per i primi classificati di ciascuna lingua. Ai Docenti referenti degli studenti vincitori è stato omaggiato un voucher di 100,00 euro per corsi di formazione, quale riconoscimento per l’impegno profuso.

Ha concluso l’evento l’avvocato Marika Ballarino (Dirigente della Columbus Academy) che ha ringraziato i finalisti, i vincitori e tutte le scuole che hanno partecipato alla competizione, il personale amministrativo che ha dedicato attenzione e cura dettagliata per la realizzazione dell’evento, il corpo Docenti della Columbus Academy che ha creduto e sostenuto didatticamente l’evento (formando altresì la commissione esaminatrice), il professore Ottavio Ricci (Direttore Didattico della Columbus Academy) per la cura ed il coordinamento di tutto l’evento, ma anche i relatori dei due convegni e non ultimo il dottore Antonino Ballarino che in qualità di Direttore Generale della Columbus Academy ha incoraggiato e sostenuto fortemente lo svolgimento della riuscita manifestazione.

 

Ecco l’elenco dei finalisti

vincitori del primo Concorso di Lingue Columbus sono, quindi:

CLASSIFICA SPAGNOLO
1° Daniele Celino – 
Liceo Ettore Palumbo (Brindisi) – Prof.ssa De Iullis Isabella

2° Giovanni Paglia – IIS Vittorio Veneto (Vittorio Veneto) – Prof. Tognon Amedeo

3° Carolina Chirizzi – Liceo Virgilio Redi (Lecce) – Prof.ssa Visti Maria Assunta

CLASSIFICA TEDESCO

1° Riccardo Catanzaro – ISC Galilei (Legnano) – Prof.ssa Noè Martina

2° Vittoria Brunati – Liceo statale Ettore Majorana (Rho) – Prof.ssa Frontini Francesca Rosaria 

3° Sofia Onorato – Liceo linguistico Cobianchi (Verbania) – Prof.ssa Albertano Gigliola e Prof.ssa Lucchesi Marzia

CLASSIFICA FRANCESE

1° Egidio Luigi Fato – Liceo linguistico Fermi (Spinazzola) – Prof.ssa Bevilacqua Maria Pina 

2° Saverio De Lellis – Convitto Regina Margherita (Anagni) – Prof.ssa Scalioti Elisabetta

3° Susanna Farina – Liceo linguistico Cobianchi (Verbania) – Prof.ssa Albertano Gigliola e Prof.ssa Lucchesi Marzia

CLASSIFICA INGLESE 

1° Emma Vlacovich –  Liceo artistico Boccioni (Milano)  – Prof.ssa Armeli Maria Concetta 

2° Sabrina Riotto – – Liceo Quadri (Vicenza) – Prof.ssa Giusti Elisa

3° Virginia Canepa – – Istituto Balbo (Casale Monferrato) – Prof.ssa Gola Anastasia

4° Simone Barbieri – – IS Ferdinando Galiani (Napoli) – Prof.ssa Martinucci Daniela

5° Lorena Valentina Buitron Zambrano – Liceo scientifico Amaldi (Novi Ligure) – Prof.ssa Belotti Silvia