Sardegna, ancora neve e temperature polari

Boom

Sardegna ancora attraversata dal maltempo. Da nord a sud la regione è sferzata dal maltempo

Pioggia, vento e nevicate abbondanti. Questa situazione metereologica ha fatto precipitare le temperature verso il basso.

In alcune zone dell’isola si è registrato fino ad un meno dieci. Insomma temperature rigidissime.

advertisement

Intanto anche nel resto dell’isola, anche nelle zone costiere, il freddo ha toccato punte importanti.

Anche a Cagliari e nelle zone dove l’altitudine è praticamente vicina allo zero, si sono registrate temperature di 0 gradi o anche al di sotto dello zero termico.

In queste ore, dopo un piccolo e parziale miglioramento, sono previsti peggioramenti su tutti i versanti isolani.

Secondo le previsioni dell’Aeronautica Militare di Decimomannu, il peggioramento è previsto già nelle prossime ore.

Sono previste infatti nuove precipitazioni anche di carattere nevoso.

Da giovedi in Sardegna questa situazione dovrebbe iniziare a perdere d’intensità. Questo però non significherà che tornerà il bel tempo.

Arriverà infatti un forte vento di maestrale, che colpirà tutta l’isola, creando mareggiate molto forti, che potrebbero creare difficoltà soprattutto nei trasporti marittimi.

L’inverno, dopo essersi fatto attendere per troppo tempo, è sopraggiunto in maniera poderosa e senza mezzi termini.

Il freddo infatti ha fatto cambiare immediatamente anche le usanze della popolazione.

Fino a qualche giorno fa, molte persone popolavano ancora le spiagge isolane.

Adesso, poca gente per le strade, e molto freddo. Questo però è l’inverno, una stagione nel quale freddo e maltempo sono la normalità.