Allevatori s’introducono al poligono Salto di Quirra

Ieri a Perdasdefogu personale della locale Stazione carabinieri “Polizia Militare” ha deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari, per ingresso arbitrario in luoghi dove l’accesso è vietato nell’interesse militare dello Stato, cinque persone.

Si tratta di quattro allevatori e di un operaio con età compresa fra i 18 e i 70 anni, tutti con precedenti denunce a carico, 3 originari di Tertenia e 2 di Arzana.

Questi sono stati sorpresi nell’area del demanio militare del poligono interforze sperimentale Salto di Quirra dai servizi perlustrativi dell’Arma. Due sono stati rintracciati in località “Sa Fraigada”, gli altri tre in zona “Torri” in agro del Comune di Villaputzu.