Liber Libri Estate: appuntamento il 4 agosto con Fabio Zuffanti e le sue “Confessioni di un malandrino”

Liber Libri Estate

Prosegue, fino al 10 settembre a Santa Maria di Leuca, la seconda edizione di Liber Libri Estate, la rassegna di incontri letterari organizzata dalla Libreria Antica Roma di Taviano e da Caroli Hotels nei giardini e nei saloni dell’ottocentesca Villa La Meridiana e sul dehor dell’Hotel Terminal

Liber Libri si sdoppia dal suo classico appuntamento autunnale che si svolge già da alcune edizioni a Gallipoli. La Libreria Antica Roma di Gianni Coppola, protagonista della scena culturale salentina e punto di riferimento nella promozione della lettura, curerà il nuovo corso dei salotti letterari di alto pregio: tra gli invitati figurano autori di grande caratura.
Ventiquattro appuntamenti – sotto la direzione artistica di Mariangela Simone – scandiranno l’evolversi della rassegna letteraria gratuita, costruita per la promozione culturale del territorio. L’inizio delle presentazioni è fissato per le 21.00, quando le magiche ore blu (che si possono godere solo a Santa Maria di Leuca), trasformeranno l’atmosfera in magia. A quell’ora si darà il via a momenti di reading letterari, presentazioni e firmacopie.
Appuntamento giovedì 4 agosto alle 21.00 con Fabio Zuffanti e il suo ultimo lavoro “Confessioni di un malandrino” (edito da Baldini – Castoldi). Dialoga con l’autore Mariangela Simone.
Fabio Zuffanti inizia la sua carriera musicale nel 1993, anno in cui fonda (con Stefano Marelli e Boris Valle) i Finisterre, gruppo rock progressivo con cui realizza cinque album tra il 1994 e il 2019 e con cui suona in Italia, Francia, Belgio, Spagna, Stati Uniti e Messico.
Dal 2012 porta avanti una parallela attività letteraria e giornalistica pubblicando saggi musicali, raccolte di poesie, racconti e romanzi. Studioso del percorso artistico e umano di Franco Battiato, dedica al musicista siciliano una trilogia di saggi pubblicati tra il 2018 e il 2020: “Battiato – La voce del padrone: 1945-1982, nascita, ascesa e consacrazione del fenomeno Franco Battiato”.
“Siamo soddisfatti – sottolinea Gianni Coppola – del calendario di incontri che siamo riusciti con grandi sforzi a mettere in piedi senza alcun sovvenzionamento pubblico. Una serie di presentazioni con autori importanti che renderanno speciali le serate estive a Santa Maria di Leuca nello splendido scenario incastonato tra le ville ottocentesche”.
“Attraverso la cultura Caroli Hotels – spiega Attilio Caputo, direttore generale di Caroli Hotels – vuole contribuire alla conoscenza del territorio, nonché offrire un servizio ai turisti del Capo di Leuca rinnovando la proposta turistica tradizionale con degli incontri letterari di spessore”.
Hotel Terminal

Di seguito i prossimi appuntamenti

  • 5 agosto con Federica De Paolis “Le distrazioni”;
  • 7 agosto con Valentina Nuccio “Quando cadranno tutte le foglie”;
  • 9 agosto con Francesco Caringella “La migliore fuga”;
  • 12 agosto con Virginia Ciaravolo “D’improvviso si è spenta la luce”;
  • 17 agosto con Claudio e Diana “Storia di chi si è svegliato per realizzare il suo sogno”;
  • 23 agosto con Andrea Spiri “The end 1992-1994;
  • 24 agosto con Stefano Redaelli “Ombra mai più”;
  • 26 agosto con Silvestro Lo Cascio “L’estate dura poco”;
  • 27 agosto con Candida Livatino “Dagli scarabocchi alla firma”;
  • 31 agosto con Giada Giovagnoli “Cos’hai nel sangue”;
  • 10 settembre con Donatella Di Paolo e Lorenzo Ticca “volevamo conquistare il cielo”.

Se desideri ripercorrere i precedenti appuntamenti, clicca qui