Daniele Azzena e Giulia Quaranta Provenzano coautori della versione italiana della hit “As It Was”

Daniele Azzena
Il cantante e musicista Daniele Azzena

Il cantante e musicista Azzena e la blogger Giulia Quaranta Provenzano hanno riscritto insieme il brano della pop star britannica Harry Styles

Da giovedì 11 agosto è disponibile – su YouTube e sui principali social network – la nuova cover di Azzena, che lo ha visto collaborare per la prima volta con Giulia Quaranta Provenzano. L’occasione è stata la riscrittura del brano “As It Was” di Harry Styles.

Gli autori della cover: a destra il cantante Daniele Azzena; a sinistra la blogger Giulia Quaranta Provenzano

L’italian version della hit, che rispetta la buona dose di malinconia dell’atmosfera della canzone originale e il significato del testo del cantautore ex membro degli One Direction, si presenta innanzitutto come un invito a non perdere se stessi e di conseguenza a non lasciare che si affievolisca pian piano sempre di più – nel vortice dei mille impegni e delle superficiali e illusorie, quanto solo palliative, distrazioni – l’entusiasmo nell’amare.

Il testo riscritto dai due autori

È lo stesso Azzena a dichiarare: “Non sempre ci si riesce a trovare, a portare a livello di accettata consapevolezza cosa si desidera realmente e così, quando si nega o si ignora troppo a lungo l’autenticità del sentire, si finisce per smarrirsi… in fondo, chi siamo veramente e cosa desideriamo davvero per i nostri giorni? Questa è la domanda che tutti noi dovremmo porci sempre, al di là d’ogni più comoda facciata”. 

advertisement

Il cantautore ha poi continuato: “L’intento è quello di suggerire tali interrogativi, in quanto è soltanto ascoltando e assecondando la voce della propria interiorità e i propri bisogni più intimi che è possibile vivere il proprio stralcio di felicità e sentire dentro di sé, ad ogni passo, che è la serenità e la passione a muovere il corpo (e non solamente questo)”.

Azzena ha infine concluso: “L’unica chiamata alla quale dovremmo rispondere senza eccezione è quella delle emozioni, dei sentimenti… ma perché ciò avvenga bisogna avere l’onestà intellettuale e la forza di scendere dalla giostra d’una imbalsamata e filtrata routine e di andare incontro al proprio io bambino”.

Per il mix Liuuc (clicca su https://www.instagram.com/liuuc/ e accedi al suo profilo Instagram); il videoclip è stato realizzato da Denis Fava (clicca su https://m.youtube.com/watch?v=8EjB0T6c6To&feature=youtu.be per vedere il video della cover di “As It Was”).

Biografia: Daniele Azzena, in arte AZZENA, è un cantautore classe 1996. Eredita la passione per la musica dai nonni musicisti tant’è che, fin da giovanissimo, inizia a cantare e suonare la chitarra da autodidatta.

È nel 2012 che prende le prime lezioni presso la scuola di Ron, a Vigevano; nello stesso anno forma una band e comincia a fare esperienza sul palco. Dopo essersi diplomato al liceo scientifico, si iscrive al corso di canto al CPM Music Institute di Milano (qui impara a suonare anche il pianoforte). A marzo 2021 consegue la Laurea Afam in canto pop-rock.

Daniele Azzena, in arte AZZENA

Nel mentre che è ancora studente si esibisce altresì come solista in piccoli locali, circoli, eventi della provincia e del milanese e calca i primi palchi davanti a un pubblico più vasto (apre due concerti di Raffaele Riefoli) sino a che, nell’ottobre 2018, entra nei settanta finalisti di Area Sanremo. Nel settembre 2019 guadagna una discreta popolarità grazie alla sua audizione live per X Factor.

A settembre 2021 diventa voce ufficiale dei Jingles & Plus di RDS e di Disco Radio. A seguire porta avanti una carriera parallela come autore, scrivendo con artisti del calibro di Nika Paris. Attualmente Azzena si sta dedicando alla realizzazione del suo primo album.