Al via l’estate bororese: il 1 luglio presentazione del libro di Paolo Pinna Parpaglia

Al via l'estate bororese

Venerdì 1 Luglio prenderà il via l’estate bororese con la presentazione del libro di Paolo Pinna Parpaglia INVIATO A GIUDIZIO.

L’evento è organizzato dell’associazione Amici del Libro che col patrocinio dell’amministrazione comunale ha coinvolto altre associazioni del territorio.
Hanno dato la loro adesione la libreria Emmepi di Macomer con la quale è in corso una proficua collaborazione per la pianificazione di attività culturali, la biblioteca comunale, l’associazione Nino Carrus promotrice di attività culturali e sociali nel territorio, l’associazione Sculturart con i laboratori di pittura e scultura e il laboratorio artistico Made in Sardinia di Nadia Porcu.
Dopo trent’anni come collaboratrice di un quotidiano locale sardo, Giovanna Mameli viene assunta dal «Corriere» e inviata a occupare un posto vacante in una redazione periferica della Penisola. Qui conosce Giulio Costa, un brillante avvocato che le è subito d’aiuto per capire come muoversi nell’ambiente giudiziario. Quando, poco tempo dopo, l’avvocato Costa è costretto a prendere le difese di Nicola Piavan, un tossicodipendente pregiudicato, accusato dell’omicidio dell’anziana Adelaide Santonofrio, Giovanna decide di affiancarlo nelle indagini.
A puntare il dito contro Piavan sono due complici entrati con lui nella villa della vittima, che però si dichiarano estranei all’omicidio. Mentre Giulio ingaggia una lotta senza quartiere per smontare le tesi dell’accusa, che sembrano inossidabili, Giovanna conduce la sua personale inchiesta, convincendosi che Piavan sia stato incastrato. Ma come dimostrare la sua innocenza?

Al via l’estate bororese

Al via l'estate bororese