San Gavino – Deferiti in stato di libertà per truffa aggravata un 43enne casertano e un 30enne brasiliano

Deferiti in stato di libertà per truffa aggravata un 43enne casertano e un 30enne brasiliano

San Gavino – Deferiti in stato di libertà per truffa aggravata un 43enne casertano e un 30enne brasiliano

Ieri a San Gavino Monreale, a conclusione di un’attività d’indagine scaturita a seguito della denuncia querela presentata da un 62enne del luogo, i carabinieri della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari, per truffa aggravata, un 43enne casertano e un brasiliano del 92, senza fissa dimora, di fatto irreperibile, censito in banca dati delle forze di polizia. Questi, in concorso fra loro con artifizi e raggiri, spacciandosi al telefono per dipendenti di una nota compagnia assicurativa, hanno tratto in inganno il denunciante, riuscendo a farsi effettuare un bonifico di €375, quale corrispettivo per la RCA auto dell’autovettura del denunciante. Naturalmente, tale polizza non è mai stata attivata.

Articolo precedenteCollinas “in lilla” per la lotta ai disturbi del comportamento alimentare
Articolo successivoBuggerru – 27enne vittima di un incidente sul lavoro
Michael Bonannini (La Maddalena, 8 Agosto 2000), è un regista, sceneggiatore e scrittore emergente. Ha studiato al Liceo Linguistico di La Maddalena, dove si è diplomato nel 2019. Nell'estate del 2018 ha frequentato il workshop "Plus Movie And Communication Course", presso la CSUN di Los Angeles, dove ha studiato storia del cinema e copywriting. Tra il 2019 e il 2020 ha frequentato la "Scuola di Altaformazione per Sceneggiatori Cinetelevisivi", (Associazione Script&Film), dove ha appreso le tecniche dello story-telling e della sceneggiatura cinetelevisiva. Il suo primo lavoro è del 2019, quando ha prodotto, scritto, diretto e interpretato il suo primo cortometraggio: "Arrivederci Casa", disponibile su YouTube. Durante l'estate 2020 ha prodotto, scritto e diretto il suo secondo cortometraggio: "Il Ragazzo Che Collezionava L'Uomo Ragno", anch'esso disponibile su YouTube. Il corto è stato proiettato fuori concorso al Premio Solinas 2020. Nell'Ottobre del 2020 si è trasferito a Cagliari per frequentare l' "Accademia D'Arte di Cagliari", nella triennale di Scrittura Creativa e Editoria, dove si è formato come scrittore, editor, correttore di bozze, blogger, poeta e giornalista. E' iscritto regolarmente alla Creative Writers Italia, con riconoscimento MISE. Il suo primo libro, "Spento: Parole di un cuore spezzato" è in tutte le Librerie e Store Online.