Piaggio Aerospace, Uilm: “ripartire subito con ricerca investitori”

Piaggio Aerospace; Gambardella (Uilm) “Il Governo non perda altro tempo, ripartire subito con la ricerca di nuovi investitori”.

“Non è più possibile procrastinare un incontro al Mise per fare il punto della situazione sulla vertenza Piaggio Aerospace ed apprendere del fallimento della trattativa con la cordata italo-scandinava dopo mesi di attesa. Sarebbe stato necessario monitorare l’evoluzione della vicenda come da impegni assunti per non arrivare al punto di partenza.
E’ paradossale che ad oggi, nonostante la dote di investimenti pubblici messi a disposizione per creare una prospettiva industriale ed occupazionale di questa importante azienda aeronautica, non si sia concretizzata una soluzione”.
Lo dichiara Guglielmo Gambardella, Coordinatore nazionale Uilm del settore aerospazio.
“A nostro avviso – sottolinea Gambardella – crediamo che ci possano essere tutti i presupposti per raggiungere l’obiettivo di rilancio dei siti di Genova e Villanova d’Albenga ma occorre un soggetto industriale credibile, un piano industriale, adeguati investimenti e l’impegno massimo del Governo”.
“Piaggio Aerospace – conclude – un’altra eccellenza industriale da salvaguardare e non possiamo perdere altro tempo”.