Nominati 2 nuovi Direttori nei Musei della Direzione regionale Musei Sardegna

Direzione regionale Musei Sardegna

Nominati 2 nuovi Direttori nei Musei della Direzione regionale Musei Sardegna

A Maria Paola Dettori la direzione della Pinacoteca Nazionale di Sassari. Stefano Giuliani  dirigerà il Museo Archeologico “Antiquarium Turritano” di Porto Torres. Incarico a partire dal 1 settembre 2021

Nominati due nuovi Direttori nei Musei della Direzione regionale Musei Sardegna. Dal 1 settembre 2021, con durata triennale, Maria Paola Dettori e Stefano Giuliani avranno l’incarico di dirigere, rispettivamente, la Pinacoteca Nazionale di Sassari e il Museo Archeologico “Antiquarium Turritano” di Porto Torres.

Maria Paola Dettori. Storica dell’arte,  torna a dirigere la Pinacoteca Nazionale di Sassari a distanza di qualche anno dal precedente incarico (2015-16).

advertisement

Direzione regionale Musei Sardegna

Funzionario della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio, laureata e specializzata in Storia dell’arte, Master in Diritto ed Economia per la Cultura e l’Arte nella Progettazione dello sviluppo territoriale, ha al suo attivo una lunga esperienza nella tutela e valorizzazione dei beni culturali, dalla progettazione e direzione lavori di restauro alla curatela di mostre. Numerose anche le pubblicazioni e le collaborazioni scientifiche con Enti pubblici e Fondazioni.

Stefano Giuliani, Archeologo, laureato in archeologia presso l’Università di Sassari, diplomato alla scuola di specializzazione in archeologia di Oristano, ha perfezionato la propria formazione a Pompei. Nel dicembre 2017 è stato nominato Funzionario Archeologo del Polo Museale, oggi Direzione regionale Musei Sardegna e, dal 2018, ha ricoperto il ruolo di direttore del Museo Asproni di Nuoro, recentemente riaperto al pubblico, e dell’Area Archeologica di Tharros.

Direzione regionale Musei Sardegna

Ha maturato esperienze nel campo dell’insegnamento e della divulgazione con la partecipazione a conferenze, attività di guida in diversi siti e musei, tra cui principalmente il Museo Archeologico di Olbia. Oltre alla direzione del Museo Archeologico “Antiquarium Turritano” e dell’Area archeologica di Turris Libissonis di Porto Torres e del sito archeologico di Monte d’Accoddi di Sassari, l’archeologo mantiene l’incarico di Funzionario responsabile anche del Museo Asproni e del sito di Tharros.