CEV: Giampiero Farru rieletto a Berlino nel consiglio direttivo

Board CEV 2021_2025

Cagliari, 14 settembre 2021 – Giampiero Farru, presidente del CSV Sardegna Solidale, oggi a Berlino è stato rieletto nel Board del CEV, Centro Europeo per il Volontariato, che resterà in carica per i prossimi quattro anni.

Con lui, durante l’Assemblea generale, sono stați rieletti George Thompson (Scozia) e Michel Lefranc (Francia). Di nuova nomina invece Robert Farrugia (Malta), Victor Quiros (Spagna) e Daniele Antonozzi (Italia).

Del Consiglio direttivo fanno parte anche Lejla Šehić Relic (Croazia, presidente), Emmeline Orban e Jan Verdee (Belgio), Lena Karnalova (Bulgaria), Catalina P a r r a B a ñ o (Spagna) e Nina A r w i t z (Irlanda), tutti eletti nell’Assemblea generale di Bruxelles del 2019.

«Grazie ai compagni di viaggio con i quali ho lavorato a livello europeo in questi quattro anni e ai nuovi compagni di viaggio con i quali lavorerò nel prossimo quadriennio», è stato il primo commento di Farru.

«Un grazie particolare al mio caro amico portoghese Joao Teixeira, che ha finito il suo duplice mandato ma continuerà a lavorare per il CEV. Ringrazio Anu Viltrop (Estonia), Vicente Baeza (Spagna) e, in particolare, Gabriella Civico (direttrice CEV) e tutto lo staff che lavora sotto la sua responsabilità, specialmente le nostre bravissime connazionali Giulia Bordin e Sara Fasoli, ottime professioniste ed egregie rappresentanti del nostro Paese. Un sincero ringraziamento non può che andare, infine, a tutti coloro che – in Sardegna e nel resto d’Italia – hanno costruito (con fatica) e ottenuto (con soddisfazione) questo risultato che premia il nostro Volontariato».

advertisement

Farru poi annuncia: «Dalle prossime settimane ci rimetteremo al lavoro, concentrandoci su BEV (Blueprint for European Volunteering 2030), Agenda 2030 e Next Generation, i documenti internazionali di riferimento per gli anni a venire».