“Assolo” raccontato nella mostra fotografica, di Pierluigi Dessì, verrà inaugurata domenica 19 settembre

Domenica 19 settembre alle ore 17.00 in via Santa Maria in Assolo (OR) sarà inaugurata, per il terzo appuntamento, del secondo anno consecutivo, la mostra “ “Assolo nelle fotografie di PIERLUIGI DESSÌ”.

La mostra, curata da Salvatore Ligios, che ha coinvolto quattro comuni della Marmilla e 4 nuovi fotografi, rientra nel programma “FOTOGRAFIA CONTEMPORANEA IN MARMILLA 2020-2022 / ANNO 2021″, organizzata dal Consorzio di Comuni due Giare e dall’Associazione culturale Su Palatu Fotografia.

Presso l’adiacente Casa Fanari si terrà l’incontro con il pubblico preceduto dai saluti del sindaco di Assolo Giuseppe Minnei, del presidente del Consorzio Due Giare Lino Zedda, del presidente dell’Associazione Su Palatu Fotografia e curatore Salvatore Ligios, del fotografo Pierluigi Dessì.

advertisement

La campagna fotografica 2021 è stata affidata a Pierluigi Dessì, fotografo professionista di Cagliari e associato al comune di Assolo.

Scrive il curatore Salvatore Ligios nel testo in catalogo: «La scelta di fare i ritratti a tutte le persone che desideravano approfittare della presenza in paese di un fotografo professionista era per Pierluigi Dessì come ripercorrere un viaggio a ritroso nella storia della fotografia. Una sfida praticamente temeraria nel tempo dei dispositivi che offrono la possibilità di trasformate tutto in immagine e in pochi secondi condividere in rete. Questo l’elemento in chiaro della campagna fotografica: ridare allo scatto fotografico un ruolo non consumistico e fuggitivo, per ricondurre la partita a un incontro cosciente tra il fotografo che offre un servizio di riproduzione e il modello che si fa immortalare a futura memoria».

Il lavoro in esposizione sarà inoltre incluso in un volume edito dalla Soter editrice che sarà presentato al pubblico al termine del ciclo espositivo delle quattro mostre.

L’esposizione, allestita all’aperto, potrà essere visitata a qualsiasi ora del giorno fino al 13 novembre 2021.

Il progetto generale è curato dall’Associazione culturale Su Palatu_Fotografia in collaborazione il Consorzio Due Giare, il Comune di Usellus, il Comune di Gonnosnò, il Comune di Assolo, il Comune di Sini, da Vigne Surrau e dalla Soter editrice.

PIERLUIGI DESSÌ Nasce a Cagliari nel 1964 e dal 1987 si dedica alla fotografia. Dopo la maturità artistica nel 1988 si specializza allo IED in Fotografia pubblicitaria, dove poi insegna per quattro anni Tecniche di ripresa fotografica e tecnica di stampa. Ha realizzato le immagini per la campagna internazionale alla nascita di Video On Line, dal 1994 al 1996 e un importante reportage sulle attività industriali di circa 200 aziende dislocate nel Centro e Sud Italia commissionato da “IG Imprenditorialità Giovanile”. A partire dal 1994 collabora con la casa di produzione Artevideo dove cura la direzione della fotografia per vari produzioni video pubblicitari e documentari. Nel 1998 fonda lo studio Dessì&Monari che nell’anno 2008 diventa “confinivisivi”. Dal 2014 al 2017 fa parte del progetto “Vetrine dell’Artigianato in Sardegna” e realizza un’importante ricognizione di oltre 200 attività artigiane attraverso ritratti, still life e reportage presso i vari laboratori dell’isola. Per la Regione Sardegna inizia una serie di campagne fotografiche di catalogazione di beni artistici e demoantropologici per l’“Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione”. Nel 2017 all’interno del direttivo IN/ARCH-Sardegna ho promosso e organizzato una conferenza multidisciplinare attorno al tema del paesaggio contemporaneo con testimonianze di scrittori, fotografi, registi, musicisti e progettisti.

Info: Consorzio Due Giare, tel. 0783-910013 / Comune di Assolo, tel. 0783 969050

Su Palatu Fotografia, cell. 349 2974 462

www.supalatu.it