Mater Olbia, Vallascas (AC): “Regione sottrae a sanità pubblica per privati”

Mater Olbia Hospital

Il deputato Andrea Vallascas de “L’Alternativa c’è” annuncia un’interrogazione al ministro della Salute in merito al finanziamento di 20 milioni di euro in favore del Mater Olbia, istituto sanitario privato, che il Consiglio regionale si starebbe apprestando ad approvare.

La sanità sarda vive momenti drammatici, tra carenze d’organico, operatori allo strenuo, ospedali al collasso, carenza di medici di base e liste d’attesa interminabili. Oggi, a migliaia di Sardi, è precluso l’accesso a molti servizi assistenziali.

La Regione non trova di meglio che

sottrarre risorse alla sanità pubblica

per darle ai privati”

Non passa giorno – spiega Vallascas – senza che sindaci e cittadini dell’Isola non scendano in piazza per denunciare le condizioni di abbandono dei presidi ospedalieri territoriali a rischio chiusura e sottoposti a un progressivo processo di riduzione dell’offerta di servizi e prestazioni a causa delle scelte della Regione”.

“Di fronte a questa situazione drammatica – aggiunge – assicurare risorse pubbliche a una struttura privata, tra l’altro, per prestazioni non erogate, è la triste conferma che la Giunta non si sia resa conto dello stato di grave crisi della sanità sarda”. 

advertisement

“Invece di regalare soldi pubblici ai privati – conclude Vallascas – La Regione si preoccupi di finanziare gli ospedali e la medicina territoriale che oggi sono al collasso”.