Poste Italiane: a Villaputzu l’annullo filatelico e la cartolina dedicata ai Piccoli Comuni

Piccoli Comuni

Poste Italiane: a Villaputzu l’annullo filatelico e la cartolina dedicata ai Piccoli Comuni

Villaputzu è uno dei comuni scelti da Poste Italiane in Sardegna per presentare ai cittadini i temi della filatelia e della scrittura legati alle tradizioni e al patrimonio culturale della comunità.

Per l’evento, che si svolgerà domenica 8 agosto in occasione della XIV edizione del Festival delle Launeddas presso la postazione allestita in piazza Marconi, dalle ore 18 alle ore 24 con accesso regolamentato, alla presenza del sindaco Sandro Porcu e di alcuni rappresentanti aziendali, sono stati realizzati un annullo filatelico e una cartolina.

“Il Festival delle Launeddas – commenta il primo cittadino –  è l’evento principale della nostra comunità perché racconta la nostra storia, la nostra cultura e le nostre tradizioni. Siamo felici che Poste Italiane con il progetto Piccoli Comuni abbia fatto tappa a Villaputzu.

advertisement

Questo significa che i progetti che si stanno portando avanti avvicinano Poste Italiane al territorio e alle nostre comunità, lungo un percorso che mira alla crescita dei comuni da un punto di vista turistico e di conseguenza economico e sociale.”

L’iniziativa di Villaputzu è parte del programma di impegni per i Comuni italiani con meno di 5mila abitanti, promosso dall’Amministratore Delegato Matteo Del Fante, ed è coerente con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio e con l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate.

Piccoli Comuni

La realizzazione di tali impegni è consultabile sul sito web www.posteitaliane.it/piccoli-comuni

Questa iniziativa segna una nuova tappa nel dialogo e nel confronto con Poste Italiane e avvicina ancora di più l’Azienda al territorio, seguendo un percorso fatto di impegni reali, investimenti e opportunità concrete, al servizio della crescita economica e sociale del Paese.

L’iniziativa è coerente con i principi ESG sull’ambiente, il sociale e il governo di impresa che contribuiscono allo sviluppo sostenibile del Paese.