“Girotonno Speciale 2021″: successo per gara gastronomica all’isola di San Pietro

Girotonno Speciale 2021

Bilancio positivo per l’edizione “Girotonno Speciale 2021”, la rassegna dedicata alla valorizzazione dell’antica cultura di tonni e tonnare dell’isola di San Pietro.

Con 575 like su un totale di 3100 attribuiti ai 17 video dei ristoranti in gara, il ristorante “Da Vittorio”, aperto negli anni ’70 lungo Corso Battellieri, a Carloforte, si è aggiudicato il contest online “Premio Ricetta Girotonno Speciale 2021” con la ricetta “Spaghetti al nero di Vittorio”. Una ricetta nata 45 anni fa partendo dal pasticcio di tonno e poi rivisitata dallo chef Vittorio Poma, soprannominato “Il mago”, tanto che, da piatto innovativo, è ormai entrato nella tradizione della cucina carlofortina.

La gara gastronomica, a base di piatti di tonno, ha coinvolto i ristoratori locali in un’originale sfida, viste le problematiche legate alla pandemia, in cui gli chef carlofortini hanno proposto le proprie ricette, dalle più innovative a quelle tradizionali, in un video caricato sulla pagina Facebook “Carloforte Turismo” e votato con i like dagli utenti.

In attesa della diciottesima edizione, in programma nel 2022, il “Girotonno Speciale 2021”, andato in scena sino a pochi giorni fa e organizzato dal Comune Carloforte in collaborazione con il Flag Sardegna Sud Occidentale, l’agenzia che si occupa dello sviluppo del territorio costiero del Sulcis Iglesiente, ha ottenuto un notevole riscontro di partecipazione (oltre 150.000 gli utenti di internet che hanno visto almeno una volta i video) e, attraverso la celebrazione del Tonno rosso, al centro della storia e della cultura tabarchine, ha acceso i riflettori sull’enogastronomia e le attività economiche locali che ruotano su un prodotto di eccellenza mondiale.

advertisement

<Come amministrazione comunale siamo più che soddisfatti per come è andata questa manifestazione in edizione “speciale”. Speciale perché, nel rispetto delle prescrizioni anti Covid, si è sperimentato un nuovo format che si è rivelato vincente, a giudicare dai dati del pubblico web, ma soprattutto – dichiara il sindaco di Carloforte, Salvatore Puggioniper la grande partecipazione dei nostri operatori che, con spirito sportivo, si sono messi alla prova dando visibilità alle proprie ricette tradizionali e innovative e hanno proposto la vera essenza del Girotonno, che è quella di raccontare, attraverso il tonno e le ricette di tonno, la storia e la cultura di un’intera comunità. A tutti loro non può che andare il nostro più grande ringraziamento per quanto fatto>.

Più che soddisfatta anche Aureliana Curcio, assessora comunale al Turismo. <Nel ringraziare quanti, dai ristoratori ai tutti coloro che si sono adoperati per la riuscita di questa originale manifestazione, non posso non ricordare che la specialità di questa edizione – ha sottolineato – sta anche in un prestigioso riconoscimento che, per la prima volta nella sua storia, grazie al supporto del Flag Sardegna Sud Occidentale, è stato conquistato dal Comune di Carloforte: la certificazione internazionale di “Evento sostenibile Iso 20121”, ossia il pieno rispetto dello standard internazionale per la certificazione dei sistemi di gestione sostenibile per eventi. Un risultato che accredita le “buone pratiche” già poste in essere e che premia tutti coloro che hanno partecipato alla manifestazione, ma anche tutta la comunità che si è adoperata affinché tale riconoscimento fosse conquistato>.

Chiuso il “Girotonno Speciale 2021”, a Carloforte, già presa d’assalto da migliaia di turisti e visitatori, ci saranno un agosto, un settembre e un ottobre da vivere tutto d’un fiato all’insegna dell’enogastronomia di qualità, degli appuntamenti culturali e degli eventi musicali. Sempre in nome della storia, della cultura e della tradizione del Tonno rosso e di Carloforte.