Accademia Olearia

Nuovi premi nazionali e internazionali per gli oli di Accademia Olearia

Da Berlino a Parigi passando per Milano sono tanti i riconoscimenti che le produzioni della famiglia Fois ricevono in questo 2021: un segnale di continuità nell’eccellenza

L’olio di Alghero di Accademia Olearia è sempre più premiato nel mondo. Negli ultimi giorni l’azienda algherese ha ricevuto un’importante serie di riconoscimenti da parte di autorevoli giurie, che posizionano sempre più l’olio della famiglia Fois come una vera eccellenza di Sardegna in una posizione di rilievo a livello mondiale.

Il Gran Riserva Giuseppe Fois Fruttato Verde, vera punta di diamante dell’azienda, è stato posizionato tra i primi 20 oli della Top 100 Migliori Oli EVOO al mondo nel concorso Evooleum Top 100World’s Top Extra Virgin Olive Oil 2021: l’Evooleum Top 100 è un concorso internazionale che ogni anno sceglie i migliori 100 oli EVOO (olio extravergine d’oliva) prendendo come unico riferimento la qualità: essere tra i primi 20 a livello mondiale rappresenta un riconoscimento unico e rigoroso in termini di qualità.

advertisement

Il Gran Riserva Giuseppe Fois ha poi bissato il successo ottenendo il Platinum Award (Medaglia di Platino) al Berlin Global Olive Oil Awards 2021, concorso che ha premiato anche l’olio Riserva del Produttore DOP Sardegna, altra gemma dell’elenco di prodotti dell’azienda algherese. Dalla Germania alla Francia il passo è breve e Accademia Olearia Il Riserva ha ricevuto una medaglia anche qui, ottenendo il premio Gourmet Or (Medaglia d’Oro), dal 19ème CONCOURS INTERNATIONAL DES HUILES DU MONDE svoltosi a Parigi.

Ma non è finita: l’azienda della famiglia Fois è tra i finalisti del prestigioso concorso Ercole Oleario, a cui si aggiunge l’inserimento nella finale del prestigioso premio italiano LODO MILANO IOOC con l’etichetta Riserva del Produttore DOP Sardegna, mattatore dei concorsi italiani e internazionali insieme al Gran Riserva Giuseppe Fois.

Giuseppe Fois - Accademia Olearia
Giuseppe Fois.

Tanti riconoscimenti in poco tempo che rappresentano un’ulteriore prova dell’alta qualità della produzione di Accademia Olearia, impegnata a puntare su una direzione precisa: ricerca della qualità abbinata al rispetto della natura e alla valorizzazione delle produzioni autoctone. Una scelta dimostrata con i fatti, dall’adozione di sempre più sistemi di energia rinnovabile alla volontà di preservare la biodiversità.

“Tra le tante sfide che ci poniamo”, dicono dall’azienda, “rimangono centrali la volontà di investire su nuovi oliveti locali, seguiti nelle fasi della loro vita in base al ciclo naturale, rimanendo il più possibile contrapposti all’idea di agricoltura intensiva: proponiamo invece una valorizzazione naturale, che rappresenta la filosofia adottata da sempre dalla nostra famiglia”.

Sostenibilità, alta qualità, rispetto della tradizione e delle biodiversità: la strada di Accademia Olearia continua su questo solco, puntando continuamente all’eccellenza.