scientology promuove i diritti umani

Scientology promuove i Diritti Umani a Olbia, Oristano e Villaspeciosa

Ispirati dalle parole del loro fondatore, il filosofo L. Ron Hubbard, i volontari di Scientology e di Uniti per i Diritti Umani, continuano a promuovere i diritti umani nelle grandi città come nei piccoli centri urbani. La necessità di divulgare i libretti contenenti i 30 articoli della Dichiarazione Universale delle Nazioni Unite è data dal fatto che la stragrande maggioranza delle persone ignora quali siano e in coloro che li conoscono serpeggia la sfiducia che gli stessi possano essere garantiti.

Le dichiarazioni

“È un dato inconfutabile che mai come in questo periodo percepiamo la mancanza dei nostri diritti – ha dichiarato il responsabile dell’associazione di Uniti per i Diritti Umani – per questo intendiamo continuare nella divulgazione dei libretti sia nelle strade e nei negozi che nelle scuole. Per questo motivo, anche durante quest’anno scolastico così difficile a causa della pandemia, almeno un giorno alla settimana, i volontari sono impegnati a far conoscere ai ragazzi la Dichiarazione Universale. Lo facciamo con lo spirito che ci ha trasmesso il nostro fondatore L. Ron Hubbard che ci invitava a lavorare affinchè ” i Diritti Umani siano resi una realtà e non un sogno idealistico”.

In una società multietnica in cui l’integrazione tra religioni, etnie e culture deve essere la priorità per una civile convivenza, è necessario continuare a portare il messaggio per il rispetto e la conoscenza dei diritti umani in tutte le realtà esistenti nella società.

advertisement

Le iniziative

Questo è e sarà anche per il futuro l’impegno dei volontari della Chiesa di Scientology e di Uniti per i Diritti Umani che nelle giornate di martedì 16 e mercoledì 17 marzo distribuiranno centinaia di libretti “Che cosa sono i Diritti Umani” a Oristano, Olbia e nella scuola media di Villaspeciosa.

Info sui materiali e le iniziative di Uniti per i Diritti Umani sul sito: www.unitiperidirittiumani.it

scientology promuove i diritti umani