Quartu: arrestato 31enne, autore del vandalismo su negozi

spaccate

Arrestato a Quartu l’autore delle “spaccate”, è un 31enne quartese.

Negli ultimi giorni, il comune di Quartu Sant’Elena è stato interessato da alcuni episodi delittuosi che hanno visto coinvolti alcuni esercizi commerciali.

Il Commissariato di P.S., ha pianificato dei mirati servizi di controllo del territorio finalizzati ad arginare il fenomeno delle cosiddette “spaccate”.

In tale ambito, la scorsa notte, un equipaggio della Squadra Volante ha sorpreso nella flagranza di reato un 31enne pluripregiudicato quartese che è stato arrestato dopo aver commesso un furto di denaro, circa 250 euro, prelevato dal registratore di cassa di una macelleria. Gli Agenti hanno anche rinvenuto un veicolo rubato poche ore prima, con all’interno dei maialetti, facenti parte dei 60 già presenti all’interno della stessa macelleria. Il 31enne, vistosi scoperto, ha cercato di darsi alla fuga ma è stato bloccato dai poliziotti. Il giovane, noto per i suoi innumerevoli precedenti penali, si è reso anche protagonista di una serie di furti presso esercizi commerciali ubicati nella città di Quartu Sant’Elena e per questo motivo è stato anche indagato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria in quanto ritenuto responsabile di almeno altri tre furti compiuti tra la fine di dicembre 2020 e l’inizio di febbraio di quest’anno, con l’ultimo colpo messo a segno nella locale viale Colombo, tutti caratterizzati dallo stesso modus operandi, per questo motivo gli Agenti del Commissariato avevano organizzato dei mirati servizi di osservazione nei suoi confronti.

Le indagini, tuttora in corso, sono indirizzate all’individuazione di altri complici coinvolti nei medesimi episodi.

advertisement

L’uomo, arrestato per furto aggravato, al termine dell’udienza direttissima, è stato sottoposto alla misura  degli arresti domiciliari.