Fumata nera a Milano a seguito dell’incontro tra l’Inter e il presidente del Cagliari Giulini sulla questione Nainggolan.

Al momento mister Di Francesco non avrà il centrocampista belga, questo è trapelato a seguito dell’incontro tra le due squadre. Il Presidente Giulini ha infatti detto che Nainggolan resterà all’Inter perché il club sardo non può pagare la cifra richiesta dai nerazzurri (10 milioni di euro).

“Una delle prime cose che mi ha chiesto Di Francesco è tornare a lavorare con Nainggolan ma non possiamo permetterci chissà quali offerte. Decide l’Inter. Vedremo, tutti lo rivogliamo ma sicuramente non possiamo comprare il cartellino”

advertisement

Da quello che si evince, però, sembra che Antonio Conte e l’Inter vogliano puntare nuovamente su Nainggolan, dopo l’esclusione dal progetto nella scorsa stagione. Questo potrebbe essere l’ago della bilancia nell’operazione.

“È impossibile riportarlo al Cagliari, lo vogliono tenere. Lui ama Cagliari ma vuole anche dimostrare a Conte che non è inferiore agli altri dell’Inter”, conclude il presidente