La mia idea di solidarietà

“La mia idea di solidarietà”: un progetto dell’AIDA Onlus

Solidarietà è sentire delle persone vicine in particolari momenti di difficoltà, ma anche nella vita quotidiana. L’AIDA onlus, in questo periodo così difficile per tutti, con tutte le difficoltà e gli impedimenti di una normale vita sociale, vuole rimanere vicina ai propri ragazzi con un progetto che ha l’obiettivo di fare comprendere a tutti l’importanza della comunicazione e dell’impegno nel terzo settore, specialmente nel mondo della disabilità.

“La speranza è che dopo la riapertura totale le coscienze di tanti di noi risultino cambiate in meglio e che sia aumentato il senso civico, di amore e rispetto verso gli altri” ribadisce Reno Insardà, Presidente dell’AIDA Onlus.

Questo importante progetto vede coinvolti molti vip e tanti volontari che, attraverso il racconto della propria storia personale, ci fanno capire quanto sia importante l’impegno e il donarsi gli altri.

Il progetto elaborato da tutti i volontari dell’AIDA onlus, sparsi in tutta Italia, mette in evidenza le forti pecche di un settore ormai in ginocchio, tenuto in piedi, per il 70%, grazie all’impegno del mondo del volontariato che riesce a sopperire alle lacune dello Stato.

Gli aderenti all’iniziativa

Hanno aderito alla importante iniziativa gli sportivi:

  • Astutillo Malgioglio, ex portiere dell’Inter di Giovanni Trapattoni;
  • Alessandro Bianchi, ex ala destra dell’Inter e della Nazionale;
  • Eugenio Lamanna, portiere di Genoa, Spezia e neopromosso con il Monza in serie B;
  • Ivano Bonetti, ex centrocampista di Juve e Sampdoria;
  • gli attori Massimiliano Buzzanca, Beppe Convertini, Annalisa Insardà, Marco Leonardi, Sarah Maestri, Gigi Miseferi, Max Pisu, Sebastiano Somma;
  • gli artisti Othelloman, Vicky Iannacone, Marco Ligabue, Gatto Panceri, Paolo Vallesi e Viola Valentino.

La mia idea di solidarietà

Accanto a loro colleghi e amici del mondo del volontariato come:
  • Lino Cangemi, Dirigente AIDA Onlus;
  • Domenico Mamone, Presidente Nazionale Unipromos;
  • Cristiana Mantovani, Responsabile Pubbliche Relazioni Airett;
  • Antonella Naso, Presidente dell’Associazione Tango November;
  • Maurizio Scalvini, Presidente Nazionale Vip Sport;
  • Luisa Cardinale, Responsabile Marketing della Nazionale VIP sport;
  • Maurizio Villari, Presidente Unitalsi Roccella.
  • E non potevano mancare le voci degli atleti paralimpici Enza Petrilli e Francesco Comandè.
Le interviste integrali saranno disponibili sulle nostre pagine ufficiali:
  • facebook – aidaonlus.org,
  • instragram – aidaonlus.org;
  • il sito internet – www.aidaonlus.org;
  • la pagina telegram – aida onlus.

Le interviste sono state realizzate da Franco Insardà, caporedattore del quotidiano IL DUBBIO, a cui va il nostro ringraziamento per il fondamentale contributo alla riuscita del progetto.