Sassari. Istituita l’unità di progetto “Centro Intermodale”. Claudio Castagna responsabile

Istituita l'unità di progetto

La Giunta comunale ha approvato stamattina, 23 giugno, una deliberazione con la quale è stata istituita l’Unità di Progetto denominata “Centro Intermodale” per la progettazione e la realizzazione del centro intermodale passeggeri di Sassari.

Il sindaco Gian Vittorio Campus ha poi nominato il direttore generale Claudio Castagna responsabile dell’Unità di Progetto.

All’Unità di Progetto “Centro Intermodale” è attribuita la gestione delle risorse direttamente collegate al raggiungimento degli obiettivi che le sono stati affidati. Un primo passo, a cui seguirà la costituzione di un centro di costo, che avrà come responsabile di procedura il responsabile del progetto, e a cui afferiranno le risorse finanziarie per gli interventi.

Istituita l’unità di progetto “Centro Intermodale”

I componenti dell’Unità di Progetto saranno individuati dal direttore generale, che, almeno ogni sei mesi, dovrà riferire alla Giunta comunale sull’andamento delle attività dell’Unità del “Progetto Intermodale“, che si insedierà e avvierà i suoi lavori entro il 30 giugno.

Allegato alla deliberazione di Giunta, è stato approvato anche il Piano operativo, nel quale sono indicati una descrizione sommaria degli interventi da realizzare, l’iter amministrativo da percorrere, gli obiettivi da perseguire, i risultati da raggiungere, i vincoli finanziari imposti dalla programmazione regionale, l’organizzazione della struttura temporanea, le modalità mediante le quali il responsabile del Progetto relazionerà alla Giunta sulle attività dell’Unità e le specifiche competenze da attribuire al responsabile.

Istituita l'unità di progetto