San Gavino. Giornata mondiale del donatore

San Gavino si "tinge" di rosso. Ha suscitato tanta curiosità fra i cittadini sangavinesi la nuova illuminazione del Comune, ecco cosa si nasconde dietro questa nuova veste dell’edificio comunale.

Giornata mondiale del donatore

A San Gavino Monreale la locale sezione AVIS ha deciso di “tingere” di rosso il Palazzo Comunale. Diego Cotza, presidente dell’associazione ci, racconta com’è nata l’idea.

“Stavamo lavorando ad un evento per celebrare questa importante giornata già da gennaio, purtroppo il coronavirus ci ha impedito di concretizzarlo. Ma non potevamo non celebrare la Giornata Internazionale del Donatore di Sangue. Abbiamo quindi deciso di rispondere all’invito di AVIS Nazionale, che suggeriva di “colorare di rosso le piazze e i monumenti delle nostre città e cittadine”, e di realizzare l’installazione artistica che ha “tinto” di rosso il nostro Comune durante il fine settimana appena trascorso.”

Nella giornata di ieri diversi sono stati i messaggi, giunti tramite i media, ai donatori di sangue. Anche Papa Francesco, durante l’Angelus, ha rivolto il suo pensiero ai donatori di sangue, ringraziandoli per il loro gesto “semplice ma importante”. Il Presidente di AVIS Nazionale, Gianpietro Briola, si è rivolto ai donatori di sangue con un video messaggio per “ringraziarvi ad uno ad uno per quello che avete fatto in questi mesi, durante il lock down, per il nostro amato Paese. Un ringraziamento particolare a chi ha risposto agli appelli al dono ed a chi ha donato per la prima volta.”

Il 14 giugno si è celebrata in tutto il mondo la Giornata Internazionale del Donatore di Sangue. Un’iniziativa, nata nel 2004, pensata dall’OMS per ricordare quanto sia importante il ruolo dei donatori di sangue. Con il loro gesto consentono di curare milioni di pazienti in tutto il mondo. In Italia la donazione di sangue è considerata un Livello Essenziale di Assistenza ed è basata sul dono volontario di oltre un milione e mezzo di cittadini.

Quest’anno, l’Italia avrebbe dovuto ospitare l’evento globale del World Blood Donor Day. Ma a causa delle restrizioni previste per il contenimento del coronavirus le celebrazioni ufficiali sono state rimandate al 2021. Nel corso della scorsa settimana le AVIS di tutta Italia hanno organizzato diversi eventi On Line ed installazioni artistiche a tema “Rosso Sangue”.

Giornata mondiale del donatore