Donatori di sangue in calo. I Carabinieri di Nuoro rispondono all’appello dell’Avis

Per far fronte all’emergenza sangue, i Carabinieri del Comando Provinciale di Nuoro hanno risposto in tantissimi all’appello lanciato dalla sezione Comunale dell’AVIS di Nuoro.

I militari hanno donato il sangue presso l’unità Mobile raccolta sangue parcheggiata di fronte alla Caserma di via Sant’Onofrio del capoluogo Barbaricino.

Le donazioni sono state precedute dal saluto del Colonnello Franco Di Pietro e del Maggiore Gianluca Graziani, rispettivamente Comandante Provinciale di Nuoro e Comandante della Compagnia capoluogo, al responsabile medico dell’unità mobile e al Sig. Pierluigi Barigazzi dell’esecutivo dell’Avis nazionale.