Il Cagliari prepara la sede di Asseminello in vista della possibile ripresa

Nel mentre che si aspetta la decisione da parte del Governo se darà il benestare o meno sulla ripresa del campionato, la Serie A sta mettendo a punto i protocolli utili in vista della ripartenza.

Il Cagliari non vuole arrivare impreparata in vista della possibile ripartenza, di conseguenza sta preparando tutto affinché si tuteli la salute dei giocatori e dei tesserati. In merito a ciò la struttura di Asseminello sarebbe l’ideale come luogo di isolamento quando si riprenderà a giocare. Un luogo adatto visto che i rossoblù già prima dello stop hanno fatto alcuni giorni di ritiro nel centro.

L’altro punto cruciale sono i giocatori: attualmente quasi tutti i rossoblù sono a Cagliari in vista della possibile chiamata della società, ma mancano all’appello Olsen, Walukiewicz e Pellegrini.

Il portiere svedese, in prestito dalla Roma, è partito ormai da diverse settimane e di sicuro appena tornerà in Sardegna dovrà fare un periodo di isolamento. Stessa questione per il difensore e l’italiano.

Nel mentre, ai tempi del coronavirus, i giocatori si allenano in casa con l’obiettivo di chiudere nel migliore dei modi la ragione del centenario.