I dieci errori di stile che fanno sembrare più sciatta (e più vecchia)

Dieci errori di stile. Basta poco, anche solo qualche piccolo accorgimento, per risolvere il problema e piacersi di più!

Più informazioni su

Partendo dal presupposto che, tra studio, lavoro, famiglia, figli, casa, vita frenetica, è quasi impossibile essere quotidianamente “in tiro” e perfette secondo i canoni della società attuale.

Ci sono dei particolari errori di stile che, spesso, si commettono inconsapevolmente e che fanno sembrare immediatamente sciatte o, addirittura, più vecchie di ciò che in realtà si è.

Vediamo cosa è meglio evitare!

  • Intimo in evidenza spaiato e di colore diverso dagli indumenti: mai slip nero sotto il pantalone bianco o reggiseno bianco (visibile) sotto una maglietta nera!
  • Indossare vestiti scoloriti e/o non stirati: abbiate cura degli abiti e rispettatene i tempi di “vita”; sì, anche loro invecchiano e indossarli sgualciti è veramente out!
  • Indossare capi non adatti al proprio peso e alla propria altezza: vestiti troppo stretti, larghi, lunghi o corti che non sono adatti alla vostra forma fisica vi faranno apparire, oltre che più sciatte, immediatamente goffe.
  • Abiti ricoperti di peli di animali, polvere, capelli: alcuni tessuti impiegano 0 secondi a riempirsi di pelucchi a seconda di dove si appoggia l’indumento o di dove ci si siede; basta una spazzola adesiva sempre a portata di mano e… magia!
  • Eccesso di gioielli e brillanti: pietre preziose appariscenti, vere o finte che siano, richiedono occasioni appropriate; sicuramente per fare la spesa la mattina risultano fuori luogo e, in generale, evitate di indossare troppi gioielli tutti assieme: il troppo stroppia sempre!
  • Palesi imitazioni di articoli di marca: per ovvie ragioni, non saranno mai come quelli originali, se sono di scarsa qualità si nota eccome! Meglio articoli ben fatti non marchiati e di buona fattura, anche creati da un artigiano.
  • Uscire di casa con le scarpe sporche o impolverate: davvero dovrei spiegare il perché?
  • Unghie spezzate, rovinate o con lo smalto sbeccato: ci si mette 3 secondi a togliere lo smalto vecchio, suvvia! E se, per il lavoro che svolgete, le unghie si rovinano molto spesso, meglio tenerle corte e curate!
  • Uscire con i pinzoni in testa: a meno che non siate in spiaggia o in piscina!
  • Utilizzare elastici per capelli come braccialetti: a meno che non abbiate al massimo 12 anni!

Alessandra Leo

Più informazioni su