Tennistavolo Norbello: 7 dicembre, partita doppia con A1 femminile e A2 maschile

Il caso ha voluto che, nel bel mezzo della due giorni paralimpico-internazionale, stazionassero nel Guilcer anche le due formazioni ammiraglie del club giallo-blu, alle prese con gli ultimi impegni dell’annata 2019.

La loro presenza alimenterà l’euforia collettiva generata nella mattinata di sabato, grazie alla minigiornata paralimpica, e si propagherà l’indomani perché atleti e atlete rimanderanno di un giorno la partenza per partecipare al Trofeo Internazionale Città di Norbello. Si spera con l’umore a mille: significherà che i pronostici favorevoli con le avversarie di turno sono stati rispettati.

Sarà un weekend di divertimento anche per loro – esclama il presidente Simone Carrucciu – perché l’appuntamento del Trofeo genera un continuo scambio di opinioni e di idee tra la comunità locale e gli ospiti che arriveranno da fuori. Ricordo che l’ingresso per tutte le manifestazioni di sabato e domenica sono gratuiti e vi aspetto numerosi.

Terzetto inedito contro il fanalino di coda

La novità è costituita dal ritorno in prima serie dell’adolescente vastese Gaia Smargiassi, che, per l’occasione, sarà chiamata a sostituire la franco–argentina Camilla Argϋelles, n. 117 al mondo, impegnata a Toronto con il 2019 ITTF Challenge North American Open.

L’impegno è sulla carta il più agevole rispetto ai prossimi sei che chiuderanno la regular season. Ma sia Chiara Colantoni, seppur infortunata, sia Giulia Cavalli staranno molto attente nel non fallire un obiettivo che consentirebbe loro di consolidare la terza piazza. In via Azuni il team lombardo, zero punti in graduatoria, si schiererà con Krisztina Nagy, Francesca Avesani, Michela Merenda e Sabrina Moretti.

Partita doppia Tennistavolo NorbelloPartita doppia Tennistavolo Norbello

Occasionissima per diventare campioni d’inverno

Il collettivo sammarinese non ha mai vinto, collezionando appena due pareggi (Marcozzi Rossa e Alfieri di Romagna). Il rendimento migliore è del nigeriano Mayowa Babatunde con 5 vittorie e sei sconfitte. Appena due i successi di Federico Giardi, uno solo quello di Mattias Mongiusti.

La prima della classe si presenterà davanti al proprio pubblico con un Juan Lamadrid che non ha mai conosciuto la parola sconfitta. Per la gioia dei tifosi il team si presenterà al completo. Oltre al capitano Catalin Negrila (66,7%) e all’ex di turno Lorenzo Ragni (41,75), farà la sua seconda comparsa stagionale l’universitario Francesco Calisto.

Partita doppia Tennistavolo NorbelloPartita doppia Tennistavolo NorbelloPartita doppia Tennistavolo NorbelloPartita doppia Tennistavolo Norbello