Pallavolo Serie D: la WebProject Sottorete riparte alla grande

Dopo il secondo posto in prima divisione della scorsa stagione, la WebProject Sottorete accede di diritto alla serie D regionale e vince la prima gara.

Un squadra rinnovata, grazie al ritrovato mister Fabio Guido e all’innesto di 5 nuovi atleti, tutti algheresi, rientrati in casa dopo anni di militanza nelle squadre sassaresi.

WebProject Sottorete

Prima gara fuori casa a Golfo Aranci contro il Time Out Volley, una squadra composta da giovani ma che tengono testa ai più esperti catalani. La nuova formazione della WebProject Sottorete deve fare ancora il rodaggio, ma riesce comunque a portare a casa la partita a punteggio pieno con i parziali di 19-25, 24-26, 20-25. Soltanto nel secondo parziale si rischia veramente, quando nella fase finale del set vede la Sottorete è sotto con il punteggio di 24 a 23, ma con un pizzico di fortuna e un attacco sbucciato, detto in gergo “Busta”, della banda Demartis-Mondino gli algheresi portano a casa il set.

WebProject Sottorete

Sono soddisfatto del risultato, il gruppo è coeso e compatto, anche se dal punto di vista del gioco dobbiamo mettere qualcosa a punto, soprattutto nella fase di ricezione e ricostruzione – commenta il mister Fabio Guido.

Il presidente della Polisportiva Sottorete, Stefano Ogno, aggiunge:

Vogliamo riportare la pallavolo maschile di Alghero a un buon livello. Il nostro progetto parte dal basso, assieme alla Gymnasium Volley stiamo lavorando e sviluppando il settore giovanile. Con l’aiuto dei più esperti vogliamo dare un punto rifermento ai più giovani, uno stimolo per migliorarsi e crescere.

Prossimo appuntamento sabato 16 novembre in casa contro la PVN Nuoro, si giocherà in via Diez nella palestra dell’istituto tecnico alle ore 20.