Sassari: l’equipaggio del Liceo Azuni trionfa nel campionato di vela “Vento de l’Alguer 2019”

Più informazioni su

Non soltanto studenti di latino, greco, filosofia e musica ma anche lupi di mare. A bordo della barca a vela Datenandi, gli allievi degli indirizzi classico e musicale del Liceo Azuni di Sassari hanno vinto il campionato “Vento de l’Alguer 2019” , disputato tra maggio e settembre, nella categoria “Veleggiata Rating FIV” riservata alle imbarcazioni oltre i 10 metri. L’equipaggio del liceo sassarese si è aggiudicato ben sei primi posti ed una seconda posizione in sette regate, con un vero e proprio en plein di successi a punteggio pieno nelle cinque migliori prove considerate ai fini del risultato finale. Gli esperti marinai del Liceo Azuni si sono tra l’altro imposti anche nell’ultima tappa del campionato, organizzata dalla sezione di Alghero della Lega Navale Italiana con il Consorzio del Porto di Alghero, che si è svolta nei giorni scorsi con due regate tra Alghero e Bosa per il trofeo “Base Nautica Usai” e nella quale hanno gareggiato 31 imbarcazioni delle categorie “ORC Crociera/Regata”, “Gran Crociera” e “Veleggiata Rating FIV”. L’imbarcazione dei liceali si è imposta nella propria categoria su un percorso complessivo di circa 40 miglia, risultando uno dei tredici scafi che hanno coperto la distanza entro il tempo limite fissato nella tratta di ritorno da Bosa ad Alghero. A bordo di Datenandi hanno veleggiato gli studenti Laura Carta, Davide Palmas, Fabrizio Ruiu, Martina Sini, Giorgia Bo, Elena Scarpa, Federico Casula, Eleonora Capizzi e Joy Sanna, iscritti nel periodo del campionato alle seconde e terze classi dell’indirizzo classico e di quello musicale. A coordinarli durante le regate sono stati i docenti Stefano Macciocu, Andrea Piras e Gavino Latte, coadiuvati dal tattico Alberto Pinna al governo delle vele. “L’equipaggio degli studenti azuniani si è sempre speso al massimo – dichiara soddisfatto il professor Stefano Macciocu – dimostrando grande spirito di sacrificio e di cooperazione, autodisciplina e senso di responsabilità”. È proprio questo, del resto, il significato del progetto “Mariniamo la scuola”, grazie al quale è stato costituito l’equipaggio di Datenandi in collaborazione tra il Liceo Azuni e la sezione di Alghero della Lega Navale Italiana, con lo scopo di diffondere lo sport della vela e di sviluppare nei giovani i valori della collaborazione e del rispetto nelle attività di gruppo. Un obiettivo che è stato pienamente raggiunto grazie alla disponibilità dei docenti, all’impegno degli alunni ed al sostegno dei loro genitori.

Più informazioni su